in

Terremoto oggi nelle Marche: scossa magnitudo 4.7 a Muccia seguita da sciame sismico

Aggiornamento ore 9:00 – La scossa di terremoto di magnitudo 4.7 avvenuta alle 5:11 nel Maceratese ha causato notevoli danni, “Ha fatto crollare il piccolo campanile della chiesa del ‘600 di Santa Maria di Varano” a Muccia, a darne conferma è il sindaco Mario Baroni, che ha precisato che sono in corso ulteriori accertamenti per verificare se vi siano ulteriori danni sulle poche case rimaste agibili nel paese.

*****

Terremoto oggi nelle Marche: una scossa di magnitudo 4.7 è avvenuto a 2 km da Muccia (Macerata) alle ore 05:11 di oggi, martedì 10 aprile 2018. Secondo i dati rilevati dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia (Ingv) il sisma ha avuto coordinate geografiche (lat, lon) 43.07, 13.04 con ipocentro a una profondità di 9 km. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma a 30 Km a E di Foligno, 53 Km a E di Perugia, 65 Km a NE di Terni, 71 Km a NW di Teramo, 72 Km a SW di Ancona, 85 Km a NW di L’Aquila, 86 Km a S di Fano, 94 Km a S di Pesaro.

A seguire uno sciame sismico tuttora in atto, le scosse rilevate 19. Qui la lista dei terremoti aggiornati dall’Ingv:

 

Dopo la scossa di terremoto di magnitudo 4.7, registrata alle ore 5:11 di ggi a Muccia, nel Maceratese, Trenitalia ha deciso di sospendere a scopo precauzionale la circolazione lungo la linea interna Civitanova Marche-Macerata per effettuare controlli sulla tenuta della strada ferrata a scopo precauzionale. La regolare circolazione dei treni dovrebbe riprendere in mattinata.

Potrebbe interessarti anche: Vibo Valentia autobomba a Limbadi: morto 42enne, ferito gravemente il padre

Danni agli edifici a Pieve Torina, così il sindaco Alessandro Gentilucci: “Oggi chiudiamo le scuole. Abbiamo dei danni e stiamo verificando anche le Soluzioni abitative in emergenza”. Il comune, quasi 1500 abitanti, ha risentito particolarmente del sisma di magnitudo 4.7 di quest’oggi. A Camerino bloccati tutti gli accessi alla zona rossa. “Danni? Qui tutto il centro è ancora zona rossa ora stiamo facendo verifiche fuori, poi faremo accertamenti anche lì”, queste le parole del sindaco Gianluca Pasqui.

VIBO VALENTIA AUTOBOMBA

Vibo Valentia autobomba a Limbadi: morto 42enne, ferito gravemente il padre

caso bozzoli news tracce forno

Caso Mario Bozzoli inchiesta bis: c’è una nuova pista investigativa, vertice in Procura