in

Terremoto oggi in Sicilia: tre scosse magnitudo fino a 3.3 a Ragalna (Catania)

Una scossa di terremoto di magnitudo 3.3 si è verificata questa mattina in Sicilia, in provincia di Catania, con epicentro a Ragalna, centro alla pendici dell’Etna. L’evento sismico è stato preceduto da una prima scossa e seguito da un’altra, entrambe di magnitudo inferiore ai 3 gradi della scala Richter. La breve sequenza sismica è stata distintamente avvertita in tutta la piana catanese: l’area alle pendici dell’Etna, interessata spesso da eventi sismici, conta una popolazione di oltre 430 mila persone.

terremoto oggi catania ragalna

Il terremoto di oggi in Sicilia: sequenza sismica a Ragalna. La sequenza sismica di Ragalna ha preso il via alle 9:49 di questa mattina, con un primo evento di magnitudo 2.8 e rilevato ad una profondità di solo un chilometro in contrada Casa Melia. Quindi, alle 9:50, con epicentro 7 km a nord di Ragalna, i sismografi dell’INGV hanno rilevato una nuova scossa, talmente superficiale che l’ipocentro è stato fissato praticamente a 0 metri. La magnitudo in questo caso è stata di 3.3 gradi della scala Richter. Quindi pochi minuti dopo, alle 9:55, ancora con epicentro a nord di Ragalna, è stata rilevata una terza scossa di magnitudo 2.8, leggermente più profonda (ipocentro a 2 km).

pericolosità sismica zona catania

Oltre a Ragalna, centro più vicino all’epicentro del sisma, la scossa è stata avvertita anche a Biancavilla, Santa Maria di Licodia, Adrano, Belpasso, Nicolosi, Paternò, Pedara, Bronte, Zafferana Etnea ,Trecastagni, Camporotondo Etneo, San Pietro Clarenza, Milo, Maletto, Mascalucia, Viagrande, Tremestieri Etneo, Santa Venerina, Gravina di Catania, Aci Bonaccorsi, San Giovanni la Punta, Sant’Alfio, Aci Sant’Antonio, Sant’Agata li Battiati, Misterbianco (Catania) e a Centuripe (Enna). A quanto si apprende non risultano in alcuno dei centri citati danni a persone o cose.

Tutte le news sui terremoti su UrbanPost.

Anticipazioni Don Matteo 11 dell’8 marzo 2018: il fatidico bacio fra la Capitana e il PM

Salone auto Ginevra novità 2018

Salone di Ginevra 2018 novità auto: il futuro delle quattro ruote tra elettrico e sport