in

Terremoto Oggi tra Umbria e Marche vicino a Gubbio

La terra ha tremato oggi in Umbria, vicino al confine con le Marche, nel distretto sismico del Metauro. Secondo quanto rilevato dai sismografi dell’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia il terremoto si è verificato a 9,1 km di profondità, con epicentro nella zona di Gubbio, in provincia di Perugia. La localizzazione esatta dell’evento è in località Loreto del Comune di Gubbio, circa 4 km a nordovest della cittadina umbra.

La magnitudo della scossa, avvenuta alle 9:38 ora italiana, è stata di 2,4 gradi della Scala Richter. Pochi i comuni entro i 20 km dal sisma, verificatosi in una zona che è in prevalenza montagnosa, a cavallo tra due regioni, Umbria e Marche. I comuni più vicini all’epicentro sono comunque Gubbio e Pietralunga (PG) ed entro i 20 km ci sono anche Apecchio, Cagli, Cantiano, Piobbico (in provincia di Pesaro-Urbino), Montone e Scheggia e Pascelupo (in provincia di Perugia). Non sono stati segnalati danni a persone o cose causati dalla scossa odierna.

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Candidature Pdl, Maldini: Non Entro in Politica

Avellino, Dopo il Sindaco si dimette anche il Presidente della Provincia Sibilia per andare in Parlamento