in

Test nucleare Corea del Nord: convocato il Consiglio di Sicurezza Onu

E’ stata la stessa Corea del Nord a confermare di aver effettuato con “successo”, così si legge nella nota de la Kcna, un test nucleare. L’ennesimo di una lunga serie. L’esperimento avrebbe avuto realizzazione attraverso l’utilizzo di cariche miniaturizzate ad alta intensità.

Lo stesso avrebbe provocato un sisma di natura artificiale con magnitudo pari a 4.8 alle 11:57 locali all’interno dell’area utilizzata per gli esperimenti di questa tipologia: il sito di Punggye-ry.

Le maggiori potenze mondiali si sono subito attivate per far chiarezza sull’accaduto: Cina, Usa e Giappone si sono subito mobilitati per far luce attraverso l’implementazione di vere e proprie task forces, onde appurare la reale pericolosità del test.

L’Onu, intanto, ha convocato per oggi una riunione di urgenza. Anche la Ctbto, Comprehensive Nuclear Test Ban Treaty Organisation, l’agenzia internazionale designata al controllo sui test nucleari, ha immediatamente ammonito l’atteggiamento ed il test effettuato da Pyongyang data la “minaccia” che esperimenti del genere porterebbero alla pace e alla sicurezza internazionale.

Nella giornata odierna, comunque, si saprà se la Corea del Nord verrà di nuovo sanzionata; infatti è atteso a momenti il comunicato del Consiglio di Sicurezza del Nazioni Unite.

Written by Luigi Storti

Laureato in Economia Aziendale con Master in Corporate Finance presso la Business School de "Il Sole 24 Ore", ricopre il ruolo di Group Treasurer in una S.p.a. in Milano. Appassionato ed esperto di Finanza Aziendale, Strutturata,Mercati Azionari, Bilancio e Politiche Economico-Finanziarie.

rapina banca parlamento

Calabria, sindaco arrestato per ‘ndrangheta

I programmi di La7 in diretta streaming