in

Tom Cruise morto? Macchè con Jack Reacher è Ancora Re degli Incassi

Se alcuni lo avevano dato per morto dopo l’anno che si è chiuso si sbagliavano. Tom Cruise inizia il 2013 alla grande, con il successo al botteghino del suo ultimo film, Jack Reacher – La prova decisiva.
Proiettato per 10 giorni ha incassato oltre 45 milioni di dollari.
Così Tom si conferma ancora uno dei grandi divi di Hollywood, dopo aver chiuso un 2012 burrascoso per la sua vita privata, con avvenimenti che avrebbero potuto stroncare la sua carriera.
Prima il divorzio a giugno dall’attrice Katie Homes, dopo 6 anni di matrimonio e una figlia, Suri, quindi il gossip sui vari flirt fra cui Jennifer Akerman, sorella di Malin Akerman conosciuta sul set di Rock of Age, quindi le varie polemiche su Scientology, la setta di cui il divo fa parte da anni, che avrebbe perfino organizzato un casting per trovare una nuova moglie a Tom.

Ma Cruise ha tenuto duro e il pubblico ha confermato il legame con questo attore, una delle icone della generazione X, che si è cimentato con ruoli romantici, comici, drammatici ma soprattutto con pellicole di azione.
Dal primo Mission Impossible del 2006 fino ad oggi con Jack Racher Tom Cruise si è messo alla prova con pellicole che gli hanno insegnato a girare senza controfigure anche le scene più difficili e pericolose “E’ tuo dovere dare al pubblico più che puoi” spiega l’attore e il successo dei suoi film e gli incassi lo confermano.

Per la regia di Christopher McQuarrie, Jack Reacher – La prova decisiva è tratto dal romanzo di Lee Child “La prova decisiva” ed  è un film adrenalinico, pieno di inseguimenti, sparatorie, esplosioni, il classico action movie che tiene incollati alla poltroncina dall’inizio alla fine.
La trama, ovviamente, è quella che è, tutta in funzione dell’azione e del personaggio: quando in una città un cecchino uccide cinque uomini viene fermato un sospetto, il quale dice di catturare Jack Reacher, il vero colpevole.
Nel cast ci sono anche Robert Duvall e Richard Jenkins.

Dunque Tom “Maverick” Cruise non smette di volare alto e lo vedremo durante tutto il 2013 e il 2014. Infatti oltre a Jack Reacher aspettiamo Oblivion ad aprile e per il prossimo anno All you need is kill, film basato sulla omonima graphic novel creata da Hiroshi Sakurazaka.

Written by Federico Elboni

Laureato in Lettere Moderne presso l'Università degli Studi di Pisa, appassionato di tecnologia (del mondo Apple in particolare), letteratura, psicologia e fotografia, amante del cinema e operatore cinematografico da anni, prima dell'avvento del digitale.
Su Urban Post si occupa di Cinema.
Lavora come project e content manager.

Allarme Ndrangheta in Toscana

Allarme ‘Ndrangheta in Toscana

Abigail Balotelli incinta

Incinta la sorella di Balotelli, il papà è Oba Oba Martins