in

Torino: cadavere in decomposizione appeso a un albero a Bobbio Pellice

Aggiornamento ore 13:50 – Identificato l’uomo trovato senza vita ieri sera, impiccato ad un albero a Bobbio Pellice. Si tratta un 45enne residente a Carmagnola, operaio celibe. Secondo quanto trapela si sarebbe allontanato volontariamente dall’abitazione in cui viveva con la propria madre il 14 aprile scorso. Allo stato attuale non sono emersi elementi di responsabilità di terzi nel decesso. Si ipotizza dunque il suicidio.

*****

Torino: cadavere in decomposizione appeso a un albero a Bobbio Pellice. Il corpo senza vita, secondo le prime informazioni trapelate, era impiccato a un albero in un dirupo a Bobbio Pellice. Si tratterebbe di un uomo la cui identità è ancora da accertare. Il macabro ritrovamento è avvenuto nella serata di ieri, 18 maggio.

bobbio pelice cadavere impiccato

Scattato l’allarme, sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri, che si stanno adoperando per risalire al nome del soggetto. Sono giunti in loco anche i vigili del fuoco e il medico legale per tutti gli accertamenti del caso. Da un primo esame cadaverico sarebbe stato appurato che il decesso risalirebbe a diversi mesi fa.

Potrebbe interessarti anche: Omicidio Alessandro Neri: più persone sanno la verità e non parlano? La madre lancia un appello

Aperta un’inchiesta: i carabinieri della Compagnia di Pinerolo stanno indagando sul ritrovamento del corpo in avanzato stato di decomposizione. Tutta l’area del ritrovamento, nei pressi di un dirupo a Bobbio Pellice, è stata isolata.

abolizione dei vitalizi

Abolizione Vitalizi 2018, ex parlamentari pronti alla Class Action: “Non è giustizia, è vendetta”

Lista Ministri Governo Conte

Contratto di Governo Lega – M5S: i 10 punti salienti del programma di Salvini e Di Maio