in ,

Torino – Udinese 2-2 video gol, sintesi e highlights Serie A: uno-due bianconero, poi Moretti e Belotti per la rimonta granata

Nel lunch match della 30ma giornata di Serie A l’Udinese stoppa il Torino che inanella il secondo 2-2 interno consecutivo. In rete Jankto e Perica per i friulani mentre i granata, sfortunati, collezionano tre legni e i gol di Moretti e del solito Belotti che permettono a Mihajlovic di riacciuffare la gara: Torino – Udinese finisce 2-2Di seguito la sintesi di Torino – Udinese 2-2 con i video gol e gli highlights della sfida dell’ora di prazno della 30ma giornata di Serie A.

CLICCA QUI PER LE ULTIME NEWS SULLA SERIE A

Torino – Udinese 2-2 primo tempo: qualche emozione e reti inviolate

La partita parte a ritmi alti ed è molto maschia. Sinisa Mihajlovic è costretto al cambio dopo appena 13′: fuori Iago Falque per un problema fisico, dentro Iturbe. L’Udinese gioca a viso aperto ma il primo brivido è generato da un’acrobazia senza esito di Belotti. È comunque il Torino a fare la partita, con i friulani che si chiudono bene e provano ad affidarsi alle ripartenze. I padroni di casa provano a portare da loro parte la gara con le iniziative di Zappacosta, Ljajic e Iturbe: manca la precisione. La gara si abbassa pian piano di ritmo con il passare dei minuti. Al 34′ i bianconeri ci provano con un bel colpo di testa di Zapata su cross di De Paul: Hart respinge, poi Jankto spara alle stelle. Al 38′ sono ancora gli ospiti a provarci, ma Zapata non riesce ad appoggiare in rete un assist al bacio di Perica dalla sinistra. La reazione granata è affidata sempre a capitan Belotti, ma il suo colpo di testa si infrange in pieno sulla traversa. Un minuto dopo c’è ancora tanta sfortuna per il Toro. Altro corner, altro legno. Questa volta svetta Rossettini di testa: palo pieno e tap in troppo debole di Moretti. Il primo tempo si infiamma negli ultimi minuti, ma il risultato non cambia: Torino – Udinese 0-0.

Torino – Udinese 2-2 secondo tempo: Jankto e Perica illudono, Moretti e Belotti la riprendono

La prima occasione da gol della ripresa è del Torino, ma il destro di Acquah viene respinto da Scuffet. È però l’Udinese a sbloccare la partita al 49′: prepotente percussione sulla sinistra di Jankto che, appena entrato in area di rigore, scarica un potente mancino sotto la traversa che fulmina Hart. Torino – Udinese 0-1. Mihajlovic vuole inseguire il pareggio e butta nella mischia Boyé al posto di Lukic, Delneri risponde rinforzando la difesa con Heurtaux per De Paul. Al 62′ ancora Udinese pericolosa, ma il destro di Widmer termina alto.  Subito dopo ci prova Belotti, Heurtaux smorza in scivolata. Al 66′ è ancora il Torino ad andare vicino al gol, ma il colpo di testa di Belotti si infrange per la terza volta sul legno. Gol sbagliato, gol subìto. La ripartenza dell’Udinese è bruciante: al 68′ Zapata va via a Rossettini e tira di sinistro, la palla va sotto a Hart, Perica anticipa Moretti sulla linea e regala il raddoppio all’Udinese: 0-2. La reazione granata non si fa attendere: dopo una splendida azione di Ljajic sulla sinistra la palla arriva a Moretti dopo una serie di rimpalli. Il difensore arma il sinistro e trova il gol dell’1-2 al 70′. Mihajlovic mette dentro anche Maxi Lopez per Baselli. Dentro anche Adnan per Kums. All’82’ il Toro riacciuffa la gara: cross di Zappacosta dalla destra, lo stacco di Belotti stavolta gonfia la rete e porta i granata in parità: 2-2. I padroni di casa provano a completare la rimonta con un bel sinistro di Ljajic: Scuffet devia in corner. Ci prova anche Belotti, ma l’esito resta invariato: Torino – Udinese 2-2.

 

omicidio emanuele morganti

Alatri omicidio Emanuele Morganti: c’è un’ottava persona indagata, ecco di chi si tratta

Amici 16 anticipazioni prima puntata

Amici 16 anticipazioni terza puntata 8 aprile 2017: lite tra Morgan e Marco Bocci