in

Tra cronaca e storia sulle copertine de “La Domenica del Corriere” – seconda puntata

Una violenta bufera di neve sorprende e blocca una colonna di soldati in Montenegro: notizia di non particolare rilevanza, se non per il fatto che i lettori italiani sono interessati a quanto accade nel principato balcanico poiché nel 1896 Jelena Petrovic – Njegos, figlia del principe del Montenegro, ha sposato Vittorio Emanuele, figlio primogenito di Umberto I di Savoia e perciò erede al trono d’Italia. Jelena, dopo il matrimonio nota come Elena di Savoia, sarà regina d’Italia quale consorte di Vittorio Emanuele III. La prima delle oltre 4.500 tavole disegnate da Achille Beltrame per “La Domenica del Corriere” viene “tratta dagli schizzi eseguiti sul vero durante un viaggio a Cettigne nel 1896”(9) (Cettigne, a quel tempo, è la capitale del Regno del Montenegro). “Spinto dalla volontà di farsi immediatamente comprendere […] con chiaroveggente intuizione Beltrame sembra sempre sapere l’angolo visuale dal quale lettori di ogni ceto e di ogni età vorranno assistere agli eventi, rendendoli sempre spettatori partecipi”.(10)

NOTE

(9) Giovanna Ginex (a cura di), La Domenica del Corriere. Il Novecento illustrato, cit., p. 20.
(10) Franco Barbieri – Annalisa Cera (a cura di), Achille Beltrame (1871 – 1945). La sapienza del comunicare: illustrare con la pittura, Electa, Milano 1996, p. 23.

Written by Pablito

Laureato in storia contemporanea presso l'Università di Pisa, Paolo "Pablito" Morelli, è giornalista, scrittore e autore satirico. Ha collaborato, tra gli altri, a "Il nuovo Male", a "Brazil Cartoon International", nonché, per quasi venti anni, a "Il Vernacoliere". Nel 2006 ha collaborato con Ettore Borzacchini nel volume satirico-linguistico "Il quarto Borzacchini Universale". Ha fatto parte del team della testata satirica “L’antitempo” - che nel 2013 ha ricevuto il prestigioso Premio Internazionale di Satira Politica di Forte dei Marmi - della quale dal 2012 al 2013 è stato anche direttore responsabile.

Piersanti Mattarella Commemorazione

Commemorazione Piersanti Mattarella, assente Grasso

Napoli-Roma 4-1 (risultato finale): Tripletta di Cavani