di Corinna Garuffi in ,

Treni storici Sulmona-Roccaraso 2017: a gennaio e febbraio, sulla Transiberiana d’Italia innevata


 

Un viaggio nel tempo, a bordo di carrozze storiche che attraversano paesaggi innevati: un sogno ad occhi aperti? Niente di tutto questo: a gennaio e febbraio 2017 tornano i viaggi lungo la Transiberiana d’Italia, da Sulmona a Roccaraso

Treni storici Sulmona-Roccaraso sulla Transiberiana d'Italia innevata 2017

Voglia di percorrere un viaggio suggestivo a bordo di un treno storico che attraversa distese innevate? Buone notizie in arrivo per chi non è ancora riuscito a salire sulle carrozze d’epoca che percorrono la Transiberiana d’Italia da Sulmona a Roccaraso (di cui, proprio poche settimane fa, abbiamo svelato segreti e novità del 2017): anche nei mesi di gennaio e febbraio 2017 sono in programma itinerari suggestivi nati dalla collaborazione tra Fondazione FS e l’associazione locale “LeRotaie”.

Quali sono le date da tenere a mente per scoprire gli incantevoli paesaggi montani abruzzesi? I “treni della neve” partiranno da Sulmona nelle giornate (tutte domenicali) del 15 gennaio, 22 gennaio e 5 febbraio 2017. Il 12 febbraio è prevista una quarta corsa, ma in partenza da Isernia.

SCOPRI TUTTI I VIAGGI A BORDO DEI TRENI STORICI SU URBAN POST!

Si tratta di un percorso spettacolare, che attraversa il Parco Nazionale della Majella toccando stazioni d’alta quota da dove ammirare veri e propri scenari “transiberiani”, resi ancora più suggestivi – ci si augura – dal manto innevato. Come sempre i viaggi avvengono a bordo di eleganti carrozze “Centoporte”, completamente restaurate dalla Fondazione Ferrovie dello Stato: oltre a essere impeccabili dal punto di vista tecnico, vantano pregiati interni in legno impreziositi da dettagli che è impossibile rintracciare sui treni moderni.

Cosa fare per partecipare? Il consiglio è quello di affrettarsi a prenotare perché i posti normalmente vanno a ruba. Fate riferimento al portale www.lerotaie.com o alla mail prenotazioni@lerotaie.com per conoscere tutte le informazioni e le quote di partecipazione.

In apertura foto tratta dalla pagina Facebook “Le Rotaie”

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanViaggi

Leggi anche

Commenta via Facebook