in

Trieste uomo accoltellato a morte news: moglie confessa delitto, arrestata

Trieste uomo accoltellato in casa ultime notizie: incredibile svolta nelle indagini relativamente al 73enne ucciso a coltellate ieri sera all’interno della sua abitazione sita nel rione Servola. Fulvio Visintin sarebbe stato ucciso dalla moglie: la donna avrebbe confessato e sarebbe già in stato di fermo. L’Adnkronos conferma che sul corpo della vittima “è stata trovata una ferita all’addome inferta con un’arma da taglio. Gli accertamenti, si afferma dalla Questura di Trieste, sono in corso”.

Secondo le ricostruzioni la coppia era in crisi da diverso tempo e ieri l’ennesima lite scoppiata per “futili motivi” è degenerata. L’alterco è culminato nella coltellata della moglie nei confronti del coniuge; in seguito sarebbe stata proprio la donna a contattare il Pronto soccorso. Quando i sanitari del 118 sono giunti sul posto per il 73enne ormai non c’era più niente da fare, era già morto. La donna, 69enne, in un primo momento ai carabinieri arrivati sulla scena del crimine avrebbe fornito una ricostruzione di comodo dei fatti avvenuti, poi però una volta sotto torchio in caserma, sottoposta ad interrogatorio e messa alle strette ha confessato le proprie responsabilità. Sarebbe infatti caduta più volte in contraddizione, per poi confessare l’omicidio.

Trieste uomo accoltellato a morte in casa: si indaga per omicidio

Parzialmente ricostruita la dinamica dei fatti: “Secondo quanto ricostruito dalla polizia, la coppia, che attraversava una crisi già da alcuni anni, era rientrata nel tardo pomeriggio dopo aver trascorso il pranzo pasquale a casa di alcuni parenti e si trovava nel soggiorno, quando i due hanno iniziato a discutere per futili motivi. L’uomo, che si trovava seduto sul divano, impugnando un coltello da cucina, si sarebbe alzato continuando ad insultare la moglie che era in piedi davanti a lui. Nonostante il racconto confuso, la donna ha dichiarato agli inquirenti che, piena di livore coltivato verso suo marito per i dissidi degli ultimi anni, si è sentita minacciata”. A quel punto la donna avrebbe sottrato il coltello al marito e lo avrebbe colpito all’addome. L’arma del delitto è stata ritrovata sul posto e l’appartamento posto sotto sequestro.

La Vita in Diretta oggi 2 aprile 2018 non va in onda: ecco il perché

Kuwait colf nel congelatore: arrestati marito e moglie suoi datori di lavoro