in

Udine: spara e uccide la moglie dal notaio poi si toglie la vita davanti a otto persone

Omicidio-suicidio in pieno centro a Udine oggi, mercoledì 13 giugno:  è accaduto in uno studio notarile di via Rialto, dove una coppia in fase di separazione si era recata per redigere un atto. Improvvisamente l’uomo ha estratto la pistola e ha ucciso la moglie, poi ha puntato l’arma contro se stesso e si è tolto la vita. Sgomento nello studio notarile del dottor Amodio, in via Rialto. L’omicida-suicida è Giuliano Cattaruzzi, di 80 anni, la ex moglie 64enne Donatella Briosi, uccisa con un colpo alla nuca. Secondo una prima ricostruzione, la ex coppia si trovava dal notaio per stipulare l’atto di vendita di un immobile di proprietà dell’uomo, un architetto che negli ultimi anni viveva alle Canarie con una nuova compagna. Potrebbe essere questo il movente che ha portato l’uomo al folle gesto.

Quando l’80enne ha esploso i colpi di pistola nello studio erano presente il notaio, gli avvocati delle parti e i testimoni. Qualcosa è scattato nella mente dell’uomo che aveva portato con sé una piccola pistola, quindi il suo gesto è stato premeditato. Il dramma si è consumato in pochi istanti:la donna è morta all’istante, è anche per l’omicida non c’è stato niente da fare.

Potrebbe interessarti anche: Scomparsa a Melzo: trovata morta Sara Luciani, dov’era il cadavere

TgCom 24 ha ricostruito così l’agghiacciante dinamica dei fatti: “Secondo la polizia, l’80enne ha raggiunto alle spalle l’ex moglie, le ha appoggiato un braccio alla schiena, poi ha estratto un revolver a tamburo calibro 38 e ha esploso un primo colpo che è rimbalzato sul pavimento sfiorando gli acquirenti dell’immobile, al lato opposto del tavolo, prima di conficcarsi in due libri della parete di fronte. Poi le ha appoggiato la pistola alla nuca e ha esploso un secondo colpo che le ha trapassato il corpo ferendo di striscio l’avvocatessa che le era al fianco. Infine ha fatto qualche passo indietro e si è sparato alla gola, uccidendosi”. Sgomento fra i testimoni che hanno assistito alla scena.

Inchiesta stadio Roma, la dissidente grillina espulsa: “Avevo avvertito, fui fatta fuori e adesso esigo delle scuse”

Alessandra Appiano suicidio, parla il marito: la verità sulla morte della nota scrittrice