in

Ultimi sondaggi, Berlusconi alleato con Grande Sud per elemosinare un 2%

Come fare a candidare i soliti noti, senza però “sporcare” il Pdl? Come presentare in Parlamento anche gli impresentabili, senza tirarsi dietro le accuse dei rivali e di parte della stampa? Silvio Berlusconi ha trovato anche stavolta la via d’uscita.

Far nascere un altro partitino (l’ennesimo della galassia del centrodestra degli ultimi 20 anni) in cui far convogliare tutti quei personaggi quanto meno discussi. La cui presenza nelle liste del Popolo della Libertà – che finora, in tal senso, non si era mai fatto di questi problemi – sarebbe risultata quanto meno ingombrante. O meglio, imbarazzante.

Ecco fatto: nel giro di poche ore, il tempo di una riunione, un caffè e niente più, è nato un altro movimento che, stando agli ultimi sondaggi, non raggiungerebbe neanche la soglia del 2%.

Clemente Mastella Si Candida con Progetto Sud

Insomma, tanto rumore per nulla, così come per i tanti discorsi relativi al principio d’incandidabilità che nell’ultimo anno hanno tenuto banco tra i politici italiani. Neanche l’indignazione della gente, in seguito ai numerosi scandali che hanno travolto politici di tutti gli schieramenti, seguito dal finto tentativo di bloccare i condannati con un decreto, ha portato a tagliare i rami secchi, chiudendo definitivamente con il passato.

Ed invece ecco tra i candidati delle prossime elezioni politiche gente “del calibro” di Marcello Dell’Utri e Clemente Mastella, passando poi per il siciliano Micciché ed il campano Pugliese. Vuoi vedere che a breve aderirà anche Scilipoti? E De Mita? Lo contenderanno al buon Casini in modo da chiudere il cerchio e creare la nuova Dc?

Leggi anche ->Mastella cambia casacca: si candida con Progetto Sud e Pdl di Andrea Monaci
Leggi anche ->Dell’Utri candidato in Parlamento con Grande Sud di Gianluca Capiraso
Leggi anche -> Dell’Utri e un posto in lista di Maria Concetta Distefano

Written by Gianluca Capiraso

30 anni, nato ad Avellino e residente a Milano. Esperto di web marketing, innamorato della "Seo", blogger e giornalista pubblicista dal 2000. Attualmente è Seo&Sem Manager in Tonic e Seo&Content Manager in Xool, due giovani e dinamiche web companies in forte crescita. Oltre alla passione per il calcio, ed in particolare per il "suo" Avellino, e per la politica,soprattutto come anti-DeMitiano, dedica il suo tempo alla produzione di contenuti per poi vederli ai primi posti dei risultati di ricerca di Google. #sonosoddisfazioni

Draghi su Crescita Eurozona

Titoli di Stato: rendimenti in rialzo sui segnali di crescita globale

L’innovazione culturale passa dalla piattaforma “CheFare”