in ,

Ultimi sondaggi elettorali, EMG Acqua: le intenzioni di voto degli italiani alle politiche 2018, vincerà l’astensionismo?

Cosa prevedono gli ultimi sondaggi elettorali in vista delle elezioni politiche 2018 del prossimo 4 marzo? Stando a quanto emerso dagli ultimi studi effettuati dall’istituto Emg Acqua, su commissione del Tg di La7 di Enrico Mentana, va ancora livellato il livello di astensionismo: il 32% degli intervistati, infatti, dichiara al momento di non aver alcuna intenzione di recarsi alle urne per indicare la propria preferenza in vista di un nuovo esecutivo.

Leggi anche: Tutte le news di politica con UrbanPost

Ultimi sondaggi elettorali, EMG Acqua: le intenzioni di voto degli italiani alle politiche 2018

Chi vincerà le elezioni politiche 2018? La domanda non può avere una facile soluzione: al momento, infatti, vige la massima incertezza su chi riuscirà a portarsi a casa la maggioranza. Ed è ancora oggi forte il rischio che nessuno, neanche con una possibile coalizione, riesca a portare a casa la torta più grande. Ecco quanto è emerso dall’ultimo sondaggio realizzato da Emg Acqua per conto di La7.

PARTECIPAZIONE ATTESA ED INTENZIONI DI VOTO (CAMERA)

CENTRO DESTRA: 37,5%

  • Forza Italia: 15,9
  • Lega: 13.8
  • Fratelli d’Italia: 5.0
  • Noi con l’Italia-Udc: 2.8

CENTRO SINISTRA: 28,7%

  • Pd: 24,0
  • Insieme (Verdi, Civici, Socialisti):1.7
  • Più Europa CD con Bonino: 1.6
  • Civica popolare con Lorenzin: 1.0
  • SVP: 0.4

MOVIMENTO CINQUE STELLE: 26,5%

LIBERI E UGUALI: 5,7%

ALTRO PARTITO (Potere al popolo, Casapound, altri): 1.6%

Scheda bianca/nulla: 2.4%

E’ indeciso: 14,0%

Astensione: 32,8%

SCARICA IL SONDAGGIO DI EMG ACQUA!

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos, le intenzioni di voto degli italiani

Quali sono le intenzioni di voto degli italiani alle prossime elezioni politiche 2018? In linea generale il partito con maggiori preferenze è il Movimento 5 Stelle che si assesta al 29,3%. A seguire, invece, c’è il Partito Democratico a raccogliere il maggior numero di consensi con il 22% mentre i punti cardine del centrodestra, Forza Italia e Lega, saranno votati – secondo dati Ipsos – dal 16 e 13% degli elettori.

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos, cosa votano gli uomini? Cosa le donne?

Interessante dato quello raccolto da Ipsos per quanto concerne la distinzione delle intenzioni di voto degli italiani alle prossime elezioni politiche 2018: se andiamo a snocciolare i numeri per genere, ovvero uomo e donna, emerge come il Movimento 5 Stelle raccolga il 32,5% di preferenze tra gli alpha e il 25% nel sesso “beta”. Il Partito Democratico, invece, è in vantaggio, seppur minimo, nelle donne con il 23,9% contro il 21% degli uomini. Forza Italia di Silvio Berlusconi è un partito che parla alle donne (19%) mentre gli uomini si attestano al 14%, Lega non ha differenze con il 14% pari.

SCARICA IL SONDAGGIO COMPLETO!

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos: le intenzioni di voto per classi di età

L’obiettivo dei politici è quello di parlare ai giovani. Ma quali sono i dati che ne escono fuori? Stando al sondaggio elettorale realizzato da Ipsos, la fascia di età 18-24 anni voterà Movimento 5 Stelle (28%) mentre il Pd avrà un bacino di voti pari al 22%; dati simili anche per la fascia d’età 25-34 dove addirittura il partito di Di Maio sfonda il 30% arrivando al 32 mentre il Pd scende al 18. Forza Italia e Lega restano sempre sui 14-17%. Il Movimento 5 Stelle sembra avere maggiori speranze di vittoria nella fascia d’età 36-45 anni: oltre il 36% voterà i pentastellati con il resto del gruppone che, invece, faticherà a superare anche il 15%. Dati simili fino ai 60 anni dove poi cambia tutto: i pensionati voteranno per il 35% il Partito Democratico, il 19% Forza Italia di Silvio Berlusconi e solo il 18% il Movimento 5 Stelle.

Tania Cagnotto medaglia d'argento

Tania Cagnotto mamma: il settimanale “Chi” pubblica la prima foto di Maya (FOTO)

Esame maturita 2017 seconda prova materie itis

Maturità 2018 materie seconda prova: Miur in ritardo? Studenti in ansia, ecco le ultimissime