in ,

Ultimi sondaggi elettorali, Ipsos: le intenzioni di voto degli italiani per classi sociali ed età, tante sorprese (GUIDA)

Cosa voteranno gli italiani alle elezioni politiche 2018? Secondo gli ultimi sondaggi elettorali realizzati da Ipsos, i dati sono interessanti per quanto concerne le intenzioni di voto seguendo la suddivisione per classi sociali, l’impiego lavorativo degli elettori e la classe di età. Il quadro emerso dal sondaggio commissionato dal Corriere della Sera è alquanto interessante e dà i favori dei pronostici, in qualità di partito, al Movimento 5 Stelle.

Leggi anche: Tutti i sondaggi elettorali di UrbanPost

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos, le intenzioni di voto degli italiani

Quali sono le intenzioni di voto degli italiani alle prossime elezioni politiche 2018? In linea generale il partito con maggiori preferenze è il Movimento 5 Stelle che si assesta al 29,3%. A seguire, invece, c’è il Partito Democratico a raccogliere il maggior numero di consensi con il 22% mentre i punti cardine del centrodestra, Forza Italia e Lega, saranno votati – secondo dati Ipsos – dal 16 e 13% degli elettori.

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos, cosa votano gli uomini? Cosa le donne?

Interessante dato quello raccolto da Ipsos per quanto concerne la distinzione delle intenzioni di voto degli italiani alle prossime elezioni politiche 2018: se andiamo a snocciolare i numeri per genere, ovvero uomo e donna, emerge come il Movimento 5 Stelle raccolga il 32,5% di preferenze tra gli alpha e il 25% nel sesso “beta”. Il Partito Democratico, invece, è in vantaggio, seppur minimo, nelle donne con il 23,9% contro il 21% degli uomini. Forza Italia di Silvio Berlusconi è un partito che parla alle donne (19%) mentre gli uomini si attestano al 14%, Lega non ha differenze con il 14% pari.

SCARICA IL SONDAGGIO COMPLETO!

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos: le intenzioni di voto per classi di età

L’obiettivo dei politici è quello di parlare ai giovani. Ma quali sono i dati che ne escono fuori? Stando al sondaggio elettorale realizzato da Ipsos, la fascia di età 18-24 anni voterà Movimento 5 Stelle (28%) mentre il Pd avrà un bacino di voti pari al 22%; dati simili anche per la fascia d’età 25-34 dove addirittura il partito di Di Maio sfonda il 30% arrivando al 32 mentre il Pd scende al 18. Forza Italia e Lega restano sempre sui 14-17%. Il Movimento 5 Stelle sembra avere maggiori speranze di vittoria nella fascia d’età 36-45 anni: oltre il 36% voterà i pentastellati con il resto del gruppone che, invece, faticherà a superare anche il 15%. Dati simili fino ai 60 anni dove poi cambia tutto: i pensionati voteranno per il 35% il Partito Democratico, il 19% Forza Italia di Silvio Berlusconi e solo il 18% il Movimento 5 Stelle.

Ultimi sondaggi elettorali Ipsos: le intenzioni di voto per professioni

Il Movimento 5 Stelle, secondo i dati raccolti da Ipsos per gli ultimi sondaggi elettorali, sembra avere i favori dei pronostici: è il partito più votato da Liberi Professionisti, Operai, Studenti, Casalinghe. Soffre, invece, nel settore degli imprenditori – dirigenti dove scende al di sotto della soglia del 30% e, come confermato anche nel sondaggio per classi di età, nei pensionati dove non va oltre il 20%.

 

Flat Tax in Italia: cos’è, come funziona, vantaggi e svantaggi e perché è motivo di scontro in campagna elettorale 2018 (GUIDA)

Playoff Catania-Siena diretta streaming

Diretta Catania – Virtus Francavilla dove vedere in tv e streaming gratis Serie C