di Stephanie Barone in , , ,

Unghie gel primavera 2017: l’ultimo trend è la nail art con le emoji [FOTO]


 

Non mancano i trend per le unghie gel primavera 2017. Per le più alternative c’è perfino la nail art con le emoji: ecco di cosa si tratta.

unghie gel primavera 2017, unghie gel, unghie 2017, unghie gel 2017, unghie primavera 2017, nail art primavera 2017, nail art emoji,

Con l’arrivo della bella stagione davvero non mancano i trend da seguire per delle unghie gel primavera 2017 più che originali. Abbiamo parlato ad esempio delle unghie mermaid, delle decorazioni floreali, dei colori più di tendenza per gli smalti con il periodo estivo, degli effetti per il nude più originali e di tutti gli altri trend di questa stagione. Per le più estroverse ora ne presentiamo un altro, la nail art con le emoji, le simpatiche faccine che ormai tutti utilizziamo da anni sui nostri messaggi. Ecco tutto quello che dovete sapere su come realizzarla.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Un primo modo estremamente semplice per realizzare la nail art con le emoji per le vostre unghie gel primavera 2017 è certamente attraverso degli stickers. Nei negozi più forniti per la realizzazione delle decorazioni per le unghie infatti trovate molto facilmente degli stickers con le emoji che dovrete appiccicare sopra allo smalto. L’unica scelta quindi sta nel colore dello smalto per il quale è meglio preferire il bianco o comunque un colore neutro che lasci risaltare il giallo delle emoji.

Se però vi piace disegnare e avete la mano ferma non solo potrete realizzare voi stesse le celebri faccine gialle per le vostre unghie gel primavera 2017 ma anche rendere tutta la vostra unghia una emoji. In questo caso infatti dovrete ricoprire l’unghia con lo smalto giallo delle emoji e poi con un pennellino a punta fine disegnare le faccine con la smorfia che preferite.

Foto in copertina: nailaddict47 / Instagram

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...