in

Unguento omeopatico ritirato dal commercio: qual è il lotto interessato

Unguento omeopatico ritirato dal commercio: l’Aifa (Agenzia italiana del farmaco) ha disposto il ritiro, a scopo precauzionale, di un lotto di un farmaco omeopatico della ditta Wala Italia Srl.

La confezione interessata dalla misura è quella con Lotto n. A211331 – Scad. 29-2-2020 della specialità medicinale RHUS TOX FOLIIS 1% UNGUENTO – cod. 802118303. Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, ha reso noto che il provvedimento si è reso necessario a seguito della comunicazione pervenuta dalla ditta Wala Italia, concernente la non conformità con le specifiche previste.

TUTTE LE NEWS SU URBANPOST, LEGGI 

Il farmaco è il Rhus tox foliis unguento, utilizzato per complessi omeobioterapici. Le confezioni sono vendute nei negozi di prodotti omeopatici ed anche facilmente reperibili via internet tramite acquisto online sia italiani che stranieri.La ditta Wala Italia Srl ha comunicato l’avvio della procedura di ritiro che il Comando Carabinieri per la Tutela della Salute è invitato a verificare.

Jessica Lattuca scomparsa a Favara, lo strano ‘sogno’ rivelatore della madre: “So dove si trova il corpo”

Jessica Lattuca scomparsa a Favara: segnalazione dalle Marche, cosa sappiamo finora