in ,

Uomini e Donne trono over: Giorgio corre a consolare Gemma

Durante la puntata di venerdì 3 marzo, Gemma Galgani è stata messa alle strette da Maria De Filippi. La dama torinese che sta conoscendo il nuovo corteggiatore Michele anche in questa puntata ha tenuto alta l’attenzione su di sé. Le ultime vicende che hanno riguardato Gemma Galgani hanno preso spunto da alcune rivelazioni fatte da Cristina relativamente ad alcune parole poco gradevoli fatte da Michele nei confronti di Gemma.

Maria De Filippi ha chiesto alla Galgani se è vero che Michele la chiamava “Mami” perché le ricordava sua madre. La dama torinese ha tergiversato, dicendo di non ricordarlo e spingendo Maria De Filippi a fare un chiaro riferimento all’ex fidanzato Giorgio Manetti: “Non è che stai cercando un modo per dimenticare qualcosa in modo forsennato? Poi quando salta fuori il primo inghippo… Non sto dicendoti che menti, sto dicendo che stai facendo una cosa senza renderti conto di ciò che fai”. E poi ha aggiunto: “Quello che Cristina dice non corrisponde a realtà, Michele può essere così machiavellico da raccontare una storia a Cristina… ma quello che Cristina racconta non corrisponde alla verità che hai vissuto tu. Tu scoppi in lacrime quando lei te lo dice, invece di dire “Questo non mi ha mai chiamato mami”.

Fuori dallo studio Gemma è stata soccorsa da Giorgio che vedendo la sua ex fidanzata molto affranta le ha chiesto di essere forte, ma Gemma ha risposto: “Non sono forte come ero con te”. Un grande momento di tenerezza per i due ex che i fan sperano possa essere il presupposto anche di un ritorno di fiamma.

Nata e cresciuta in Sicilia. Studi classici e giuridici, lettrice appassionata di poesie e letteratura. Convinta sostenitrice che esiste una seconda possibilità in ogni campo anche per l'Italia.

eventi astronomici 2017

Eventi astronomici 2017 Italia, marzo: Giove grande protagonista del cielo di inizio primavera

oroscopo marzo 2017 pesci

Oroscopo Paolo Fox marzo 2017 Pesci: lavoro al top, ripensamenti in amore