di Maria Paloschi in ,

Uomini e Donne gossip: lite tra Silvia Corrias e Meggi Galo


 

Le ultime news di gossip riguardano l’ex corteggiatrice di Lucas Peracchi e la sua fidanzata attuale. Pare che fra Megghi Galo e Silvia Corrias sia esplosa la lite…

Uomini e Donne: Megghi Galo lite Silvia Corrias

Uomini e Donne gossip: l’ex corteggiatrice delusa

Lucas Peracchi lasciò molto male Megghi Galo quando se ne andò dalla trasmissione in seguito alla scoperta di alcuni tramini con Giulia Carnevale, la sua corteggiatrice infatti non prese bene la delusione d’amore e reagì molto male nel periodo successivo. Dopo le dichiarazioni di Lucas Peracchi che insinuavano una poca trasparenza dietro al programma di Uomini e Donne, la redazione ha prontamente reagito con un video pubblicato su Witty in cui si anticipava la decisione di intervenire con vie legali nei confronti dell’ex tronista.

Uomini e Donne gossip: Megghi Galo vs Silvia Corrias

Megghi Galo ha postato un IG Story in cui dice la sua sulle vicende che hanno coinvolto il suo ex tronista: “Peracchi sei più finto dei soldi del Monopoli, almeno stai zitto prendi la figura di merda e portala a casa, invece continui a smerdarti…“. L’attuale compagna di Lucas Peracchi, Silvia Corrias, non ha voluto rimanere in silenzio ed ha deciso di rispondere per le rime a Megghi: “Dai su che se non fosse per Lucas avresti 3 seguaci in tutto…quando il culo brucia, facile leccare i culi…

Uomini e Donne gossip: i fan stanno con Megghi

Il popolo del web è intervenuto dando pieno sostegno a Megghi Galo e addirittura ipotizzando che Silvia Corrias stia con Lucas Peracchi unicamente per la popolarità televisiva e nulla più: “Ma perché parla questa… da che pulpito… se non fosse noto Lucas tu non te lo saresti letteralmente filato di striscio… solo perché è famoso ci stai insieme e anche a te salgono i follower… BUSINESS… MA poi basta a parla di Lucas… si sente importante e non lo è affatto“.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanSpettacolo

Leggi anche

Commenta via Facebook