in ,

Uomini e Donne trono classico: gente che va, gente che viene

Oggi pomeriggio andrà in onda una nuova puntata del trono classico di Uomini e Donne, la seconda parte dell’episodio andato in onda ieri pomeriggio. Il format non riesce a tener testa negli ascolti al trono over, nonostante la stagione si avvii ormai verso la fine. Nicolò è vicino alla scelta, SaraNilufar sono contese tra i pochi corteggiatori rimasti, l’unico ancora lontano è Mariano. Maria De Filippi è pronta a dare ossigeno al programma con dei nuovi tronisti, tra i quali potrebbero esserci alcuni corteggiatori attuali.

Uomini e Donne trono classico: chi va e chi viene, cosa sta succedendo?

Nella puntata di ieri pomeriggio abbiamo assistito ad un via vai di corteggiatori: Giordano non si è presentato in studio dopo l’abbandono nella scorsa puntata, Nicolò, invece, ci ha ripensato ed ha deciso di entrare in studio. Anche Sara pare possa perdere Lorenzo, che non è riuscito a sopportare il bacio della tronista con Luigi. Ad un certo punto Nilufar ha chiesto: “Quanti corteggiatori sono rimasti?” La scena dell’abbandono ormai è classica nel programma di Maria De Filippi, ma rischia di diventare monotona.

Giordano vuole mettere le cose in chiaro con Nilufar: lui non è un giocattolo! #uominiedonne

Un post condiviso da Uomini e Donne (@uominiedonne) in data:

Anche nelle prossime puntate ci saranno nuovi abbandoni: Nicolò Ferrari deciderà nuovamente di abbandonare lo studio dopo alcune dichiarazioni di Nilufar in esterna con Giordano e farà lo stesso Marta Pasqualato, dopo il bacio tra il tronista Nicolò e la corteggiatrice Virginia. Quest’ultima, invece, ha dichiarato: “Ho capito che devo lottare per conquistare Nicolò” 

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Governo 2018, Davide Casaleggio esalta il M5S: “Voglio un milione di iscritti, siamo il partito della Rete”

omicidi terzigno news

Femminicidio a Terzigno, Pasquale Vitiello si è tolto la vita dopo aver ucciso Imma Villani