in ,

Uomo scomparso a Solagna: cani molecolari fiutano tracce di Stephane Lunardi

Uomo scomparso a Solagna ultime notizie: i cani molecolari avrebbero fiutato una traccia di Stephane Lunardi, l’operaio comunale di  di 50 anni di cui si sono perse misteriosamente le tracce lo scorso 10 gennaio, che già due giorni prima di sparire nel nulla aveva tentato un allontanamento volontario da casa nel cuore della notte, conclusosi a lieto fine.

Dopo una breve interruzione delle ricerche, in queste ore infatti le indagini sono riprese alla luce del nuovo input di cui sopra. Dopo le infruttuose ricerche effettuate nelle scorse settimane nella Valbrenta, i Carabinieri della Stazione di Solagna non vogliono lasciare niente di intentato, ed hanno concentrato i nuovi sopralluoghi sugli argini del Brenta, anche con l’aiuto dei sommozzatori dei Vigili del fuoco che si stanno servendo di canoe. Si stanno passando al setaccio anche la riva fino al Ponte Vecchio a Bassano del Grappa, giacché alcuni cani molecolari avrebbero fiutato una traccia dell’uomo proprio diretta verso gli argini del fiume. Oggi è stato chiesto l’intervento anche del Centro Sportivo Carabinieri di Carpanè, specialità Canoa Fluviale, per alcune ricerche da effettuare nel fiume, con passaggi dal luogo in cui è stata fiutata la traccia fino al Ponte Vecchio; nel pomeriggio in programma un nuovo intervento dei Vigili del Fuoco con i sommozzatori

Solagna uomo scomparso: interrotte ricerche di Stephane Lunardi

Stephane Lunardi è sparito nel nulla il pomeriggio dello scorso 10 gennaio. Dopo una giornata di lavoro e un salto al bar del paese con un amico, non è più tornato a casa. La sua auto è stata trovata parcheggiata fuori dal posto di lavoro, quindi si presume che da lì si sia allontanato a piedi. Se da solo o in compagnia di qualcuno non è dato sapere. Anche per questo da subito le ricerche si sono concentrate a Solagna  e dintorni, nell’ipotesi che il 50enne non si sia potuto allontanare poi tanto, se solo e appiedato. Purtroppo le speranze che l’uomo possa essere ancora in vita si fanno sempre più remote, di contro la sensazione che gli investigatori stiano cercando un cadavere, sempre più concreta. L’ipotesi dell’allontanamento volontario verso mete ignote non è stata comunque ancora scartata del tutto.

 

L’Isola dei Famosi 2018, faccia a faccia tra Nadia Rinaldi e Rosa Perrotta: “Non capisci l’italiano”

anticipazioni forum

Grande Fratello 2018 conduttori: al timone Barbara Palombelli?