in ,

Usa sparatoria a scuola: un morto e diversi feriti a Benton

Aggiornamento ore 21 – Si aggrava il bilancio della sparatoria avvenuta oggi in una scuola a Benton. Le vittime sono due e i feriti 19. Il killer arrestato è uno studente di 15 anni, lo ha affermato il governatore Matt Bevin.

*****

Stati Uniti ultim’ora: sparatoria nella scuola superiore Marshall County High School, a Benton, cittadina di poco meno di 5 mila abitanti distante 230 km dalla più grande città di Louisvill, in Kentucky. Una persona avrebbe perso la vita e sedici sarebbero rimaste ferite (secondo la Cbs, 5 sarebbero studenti) secondo le rima indiscrezioni che arrivano dal posto.

Le forze dell’ordine sono giunte in loco e la situazione sarebbe già tornata sotto controllo. Secondo quanto riferito dal governatore dello Stato che cita le autorità locali, l’uomo che ha aperto il fuoco sarebbe già stato neutralizzato e tratto in arresto. Al momento non si conoscono le sue generalità. La sparatoria, riportano i media locali, ha avuto luogo poco fa, intorno alle 9 ora locale di oggi, martedì 23 gennaio 2018. L’allarme è scattato poco dopo e numerose ambulanze sono state chiamate sul luogo della sparatoria per dare soccorso ai feriti. Il portavoce della polizia, Jody Cash, ha già fatto sapere che ora la situazione è sotto controllo. Indagini in corso per chiarire quali siano stati i motivi del folle gesto e soprattutto chi sia l’autore della sparatoria.

Non sono infatti ancora chiari i motivi dell’assalto. Lo riferiscono le autorità locali: “È una tragedia.Ci sono ancora molte cose da chiarire, evitiamo qualsiasi speculazione sulle indagini. Lasciamo finire il lavoro agli investigatori”, lo ha fatto sapere il governatore dello Stato, Matt Ebin.

Puglia ucciso 45enne davanti casa: agguato mortale ad Andria

governo news oggi

Ultimi sondaggi elettorali, Index Research: Di Maio premier preferito, Centrodestra al 37%