in

Valle d’Aosta valanga sul Colle Chamolè: 5 sciatori travolti, 2 morti

Valle d’Aosta valanga sul Colle Chamolè: 5 sciatori travolti, 2 morti. Drammatico il bilancio dell’incidente sulla neve occorso nella mattinata di oggi, sabato 7 aprile, a Pila, località sciistica sopra Aosta. Degli sciatori inghiottiti dalla slavina due sono stati estratti vivi e immediatamente trasportati all’Ospedale Parini di Aosta in stato di ipotermia. Altri due sono stati purtroppo recuperati senza vita.

Potrebbe interessarti anche: Sesto San Giovanni: donna trovata morta in casa con coltello conficcato nel petto

Stando alle prime ricostruzioni, testimoni presenti sul posto avrebbero riferito ai soccorritori di aver visto “diverse persone” travolte dalla valanga. La tragedia si è consumata poco prima dell’ora di pranzo, il soccorso alpino ha dato la notizia dei corpi di due scialpinisti recuperati privi di vita sotto la neve. Altri due sciatori sono stati trovati fortunatamente in vita. Le operazioni di soccorso sono ancora in corso; sotto la valanga, infatti, ci sarebbero ancora due persone. Le ricerche di eventuali dispersi nella valanga caduta oggi a Pila si concentrano anche nel lago Chamolé, a poca distanza da dove è caduta la slavina.

“Si teme che qualche scialpinista travolto possa essere stato sbalzato nell’acqua“, riferisce l’ultim’ora. Sul posto sono stati per questo elitrasportati i sommozzatori dei vigili del fuoco di Torino: il bilancio della tragedia non è dunque ancora definitivo. Sempre oggi anche una seconda valanga di neve si è verificata in Valle d’Aosta, ha causa dell’aumento delle temperature registrato nelle ultime ore. Una slavina si è staccata in Valgrisenche, in località Prariond, ed è andata a finire sulla strada regionale che è attualmente interrotta. Rilievi sul posto effettuati con sonde e metal detector da personale del Corpo forestale valdostano e dei Vigili del fuoco avrebbero confermato che fortunatamente non ci sarebbero persone coinvolte.

Poste Italiane lavora con noi aprile 2018: posizioni aperte per postini, ecco requisiti e scadenza domanda (GUIDA COMPLETA)

Jessica Faoro uccisa a Milano: le sua atroce agonia descritta in una lettera (delirante) del tranviere