di Andrea Monaci

Vendola Assolto Prepara le Primarie


 

Accusato di abuso d’ufficio per la nomina di un primario all’Ospedale di Bari, il Presidente della Regione Puglia è stato assolto con formula piena. “Ora inizia la mia battaglia per le primarie del centrosinistra”, ha detto durante un’affollatissima conferenza stampa.

politica italiana

 

In questo tweet pubblicato stamattina alle 10:31 c’è tutta la sostanza della vicenda. Nichi Vendola scoppia letteralmente in lacrime e nella successiva conferenza stampa si sfoga “mi sono liberato da un incubo”. E ora inizia la campagna per il primarie del centrosinistra.

Il Presidente della Regione Puglia era accusato di abuso d’ufficio in relazione alla nomina di un primario dell’ospedale di Bari, vicenda emersa nell’ambito dell’inchiesta sul malaffare nella sanità pugliese. La sua è stata un’assoluzione con formula piena, “per non aver commesso il fatto”. Qualche giorno fa Vendola aveva annunciato un suo ritiro dalla vita pubblica nel caso fosse stato giudicato colpevole (seppure in primo grado) dalla sentenza odierna.

E sulle vicende giudiziarie che lo hanno coinvolto rivendica la propria diversità, affermando di aver cercato di difendersi sempre nelle aule di giustizia. Ai giornalisti chiede più moderazione quando si parla di processi non ancora conclusi e avvisa Bersani sulle primarie: “trasformerò lo svantaggio in vantaggio, nella mia vita sono sempre stato Davide contro Golia”.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanPost

Correlati

Commenta via Facebook

EDITORIALE

Parliamo di...