in ,

Venezuela: arrestata una fotografa italiana

In Venezuela continuano gli scontri e proprio oggi è stata arrestata una fotografa italiana che risiede nel martoriato Paese e collabora con il quotidiano “El Nacional”. Francesca Commissari, questo è il suo nome, è stata bloccata dalla polizia mentre scattava delle foto per il suo giornale che documentavano quello che stava accadendo attorno a lei. Venezuela bandiera2

Tutto questo lo riferisce il Sindacato Nazionale dei lavoratori della Stampa (Sntp) e nei diversi tweet viene confermato che la fotografa è in fermo in un Commissariato di Polizia e che è stata raggiunta da un avvocato. La giovane è stata fermata dalla polizia venezuelana mentre testimoniava con il suo obiettivo gli incidenti che stavano avvenendo, in quel momento, a Caracas.

Di tutto questo è stato informato il Consolato Italiano nella capitale venezuelana. Secondo quanto viene riferito dalla tv di Stato Vtv, la Guardia Nazionale avrebbe messo in atto una vasta retata, specificatamente chiamata “operazione speciale” arrestando 41 persone, fra le quali 8 stranieri, con la terribile accusa di “terrorismo internazionale”. Le autorità venezuelane non hanno confermato niente di tutto questo né fornito dei dettagli specifici sugli arrestati nel corso dei violentissimi scontri avvenuti in Piazza di Altamira, un quartiere elegante di Chacao, ad est di Caracas.

 

le tre serie di CW Vampire-Supernatural-Arrows

The Vampire diares and Co. salve con il rinnovo della CW

Amici 13 serale

Amici 13 anticipazioni: Gabry Ponte confermato giudice di un serale ricco di ospiti internazionali (video)