in ,

Venezuela proteste contro Maduro: ancora un morto

Ancora un morto nella notte in Venezuela dove da giorni la Mud è in piazza per protestare contro il presidente Maduro affinché si ottengano le elezioni generali. I disagi continueranno finché non saranno annunciate le elezioni generali, è questo l’annuncio della coalizione di protesta anti-Maduro.

Le ultime notizie di cronaca con UrbanPost

L’intenzione sembra essere quella di scendere in piazza a oltranza finché Maduro non accetti una via d’uscita democratica alla drammatica crisi economica, sociale e politica, che attraversa da mesi il Venezuela. Nelle manifestazioni di mercoledì sono morte tre persone, mentre un’altra vittima si registra nella notte. Il giovane sarebbe stato raggiunto da un colpo di arma da fuoco durante una protesta antigovernativa a Sucre, nell’hinterland di Caracas: lo ha annunciato il sindaco della località su Twitter.

Tutte le breaking news con UrbanPost

Nei giorni precedenti, durante la protesta in Venezuela contro Maduro, un giovane studente universitario è stato ucciso a Caracas con un colpo d’arma da fuoco mentre una ragazza, 23 anni, anche lei universitaria, è stata uccisa a San Cristobal, nel sud ovest del Venezuela, vicino alla frontiera con la Colombia. Il Governo di Maduro ha riferito che anche un agente della polizia nazionale è morto negli incidenti alla periferia di Caracas.

Targa Florio 2017 incidente: due morti, manifestazione annullata

milano-maroni-aggressione-macchinista

Referendum 22 ottobre 2017: Lombardia e Veneto chiamati al sogno Autonomia