in

Verona aereo precipitato ad Arbizzano: morti i due passeggeri

Arbizzano aereo precipitato: un monomotore precipita, morte le due persone a bordo. Il dramma si è verificato oggi, mercoledì 31 gennaio, nei cieli della provincia di Verona. Secondo le informazioni giunte, due persone sono precipitate con un aereo monomotore Cessna ad Arbizzano, nel boschetto della Tenuta Novare, poco dopo il decollo avvenuto all’aerporto di Verona Boscomantico.

Dopo lo schianto, avvenuto per cause ancora in corso di accertamento, cinque mezzi dei vigili del fuoco e due squadre SAF (speleo alpino fluviali) sono accorse sul luogo dell’incidente, erano circa le 10:50. Dopo l’impatto a terra, infatti, il velivolo si è incendiato e entrambi gli occupanti sono morti. All’arrivo dei soccorritori, infatti, per loro non c’era più niente da fare. I vigili del fuoco sono al lavoro con le operazioni di messa in sicurezza della zona impervia, per consentire il recupero delle salme.  Sul posto anche il personale del 118 ed i carabinieri. Ignote al momento le cause della tragedia. Benché ancora non vi sia l’ufficialità, secondo le prime indiscrezioni giunte le vittime sarebbero entrambe due uomini e non è ancora chiaro se siano morti nell’impatto o se nell’incendio divampato dopo lo schianto.

Potrebbe interessarti anche: India uomo muore ‘risucchiato’ da macchina risonanza magnetica, arrestati due medici

Ancora non sono state rese note le loro generalità, tuttavia le informazioni ufficiose che giungono in questi minuti riferiscono che si tratterebbe di due veronesi, un istruttore di volo e l’allievo che doveva rinnovare il patentino. Ci sarebbe anche un testimone oculare dell’incidente, il quale avrebbe udito una forte esplosione e poi visto un aereo precipitare nel boschetto.

incendio in casa nell'stigiano

 

 

 

 

ambra angioli e allegri nozze

Ambra Allegri matrimonio in vista? Nuove foto e ‘indizi’, il gossip impazza

Ciro Immobile e Jessica Melena Instagram: la coppia “divorzia” sui social