di Stephanie Barone in

Come vestirsi in primavera quando piove: ecco tutto quello che dovete sapere per essere perfette


 

Come vestirsi in primavera quando piove? Ecco qualche consiglio utile per degli outfit perfetti e fashion anche se fa caldo e piove.

come vestirsi in primavera, come vestirsi quando piove, come vestirsi con la pioggia, primavera 2017 come vestirsi,

La primavera è certamente arrivata ma con essa anche la pioggia. Le temperature sono salite e per questo abbiamo già messo nell’armadio i piumini e i giacconi pesanti ma la pioggia non aiuta a creare degli outfit ad effetto per queste giornate. Come vestirsi in primavera quando piove, riuscendo ad essere sempre eleganti e perfette in ogni occasione? UrbanPost, dopo avervi dato qualche suggerimento su come vestirsi in questo periodo per andare in ufficio, ora vi propone anche qualche dritta per non farvi abbattere dal maltempo: ecco capi must have, colori, scarpe e borse che dovete utilizzare in questi momenti.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

Capi must have e abbigliamento perfetto per la pioggia

Per una donna uscire con la pioggia non è certamente tra le situazioni più piacevoli. I capelli non stanno a posto, il trucco si sbava e in ogni momento si rischia di venire “annaffiate” da qualche auto che viaggia troppo velocemente. Come vestirsi allora per essere perfette almeno per quel che riguarda l’abbigliamento? Il trucco principale per evitare di sudare troppo per via delle alte temperature e dell’umidità è quello di vestirsi a strati. Dotatevi sempre quindi di una camicetta o di una maglia leggera con cui coprirvi con un maglioncino o una giacchetta.

Per muoversi in città è poi fondamentale avere o un trench o un giacchino di pelle, a seconda dei gusti e dell’occasione d’uso. Per l’ufficio o per un’uscita in cui serve un outfit elegante, il trench che si lega in vita con la cintura è assolutamente perfetto mentre per i momenti più casual la giacca di pelle in primavera è insostituibile. E per quel che riguarda la parte inferiore? Certamente i pantaloni sono il capo più comodo; malgrado vadano molto di moda per questa stagione, attenzione però a non utilizzare i pantaloni a palazzo molto larghi e morbidi con la pioggia: si rischia di arrivare a destinazione zuppe. Privilegiate modelli più di taglio maschile oppure a sigaretta che rimangano ben al di sopra della scarpa.

Gli accessori che vi aiuteranno nelle giornate di pioggia di primavera

Se certamente è fondamentale imparare come vestirsi in primavera quando piove per non incappare in qualche disastro, è altrettanto furbo ricordarsi di affidarsi agli accessori giusti. Per quel che riguarda le scarpe ad esempio è importante scegliere modelli che non facciano entrare l’acqua in modo tale da restare sempre con i piedi asciutti. Quindi niente tessuto o camoscio, privilegiate la pelle o materiali impermeabili. Ricordate infine che in questi momenti di pioggia non dovrete necessariamente uscire con le scarpe da ginnastica: potreste sfruttare gli stivali ma anche le francesine, sia con la gonna che con il pantalone. Qui i modelli giusti per quando piove.

Infine l’ultimo accessorio a cui affidarsi con la pioggia è certamente una borsa estremamente capiente da portare a spalla; essa vi permetterà di non dover portare nient’altro in mano e sarete libere di muovervi con l’ombrello. Per le più sportive un’ottima scelta potrebbe essere anche lo zainetto: attenzione a sceglierlo di un materiale impermeabile.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook