di Stephanie Barone in , ,

Vigilia di Natale 2016, ricette per la cena: un menù di pesce secondo la tradizione


 

La tradizionale cena della Vigilia di Natale 2016 si terrà a casa vostra? Ecco qualche consiglio per portare in tavola ricette di pesce originali ma secondo la tradizione.

vigilia di natale 2016, vigilia di natale 2016 ricette, vigilia di natale 2016 cena, vigilia di natale 2016 menù di pesce, vigilia di natale 2016 ricette pesce,

E’ ufficiale, per la cena della Vigilia di Natale 2016, parenti ed amici saranno tutti a casa vostra. E’ tempo quindi, a qualche giorno dalla sera del 24 dicembre, di cominciare a pensare al menù e correre al centro commerciale per recuperare tutti gli ingredienti necessari. Come da tradizione, il menù della cena della Vigilia di Natale 2016 è a base di pesce: quali ricette quindi portare in tavola? Ecco qualche suggerimento gustoso da Urban Donna – Cucina.

=> Volete essere sempre aggiornate? Seguiteci sulla pagina Facebook URBAN DONNA!

Ovviamente il menù della cena della Vigilia di Natale 2016 non può che partire da degli antipasti sfiziosi. In questo caso possono aiutarvi le ricette con la pasta sfoglia: qui ad esempio potete trovare degli stuzzichini semplicissimi da preparare e da farcire a piacere, con tonno, salmone, mazzancolle e ciò che più piace ai vostri ospiti. Inoltre non dovete far mancare in tavola tartine al salmone né dei bellissimi panettoncini salati al salmone; per prepararli è sufficiente unire a 4 uova sbattute, 100 ml di olio e 300 ml di acqua mescolando. Aggiungere poi 200 gr di ricotta, 300 gr di farina e mezza bustina di lievito. Per finire unite 100 gr circa di salmone affumicato a pezzetti e 50 gr di provola e amalgamate il tutto. Versate il composto in diversi pirottini e infornate i vostri panettoncini a 180 gradi per circa mezz’ora.

=> Scoprite i nostri consigli per il menù del pranzo di Natale 2016!

Ovviamente seguirà per il menù della cena della Vigilia di Natale 2016 a base di ricette di pesce una calda e tradizionale zuppa di cozze; per prepararla è sufficiente far rosolare dello scalogno in una grande padella con un filo d’olio. Aggiungete poi le cozze ben lavate e pulite e a fiamma alta fate cuocere per qualche minuto poi aggiungete del vino bianco. Servite le cozze con il sughetto e qualche crostino di pane. Ovviamente la cena non può che concludersi con una gustosissima frittura di pesce a base di gamberoni, calamari, seppioline e merluzzo.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanDonna

Leggi anche

Commenta via Facebook

Parliamo di...