in

Virginia Raggi: archiviata l’indagine, nessun abuso d’ufficio per la nomina di Salvatore Romeo

«L’inconsistenza degli addebiti impone l’archiviazione del procedimento per infondatezza della notizia di reato». Con queste parole il Gip del Tribunale di Roma Annalisa Marzano ha completamente scagionato la sindaca di Roma Virginia Raggi dell’accusa di abuso d’ufficio per la nomina di Salvatore Romeo a capo della sua segreteria politica. Ne ha dato annuncio la stessa Raggi con un lungo post sul suo profilo Facebook, dove ha pubblicato la sentenza del tribunale capitolino. Resta invece aperto il procedimento sulla nomina di Raffaele Marra, per cui Virginia Raggi stessa, tramite i suoi difensori, ha chiesto il giudizio immediato: la sindaca, imputata di falso ideologico, comparirà davanti ai giudici il 21 giugno prossimo.

Virginia Raggi sindaco di Roma

Si conclude così nel migliore dei modi una vicenda che ha causato rilevanti danni alla sindaca pentastellata. «Oltre un anno di accuse – scrive Virginia Raggi – da parte di politici e dei tanti “soloni” che, dalle loro comode poltrone negli studi e salotti tv, pontificavano su materie che evidentemente non conoscono.» Poi riafferma la sua completa buona fede nella vicenda. «Il giudice – scrive Raggi – sottolinea la trasparenza e la bontà del mio operato grazie alle richieste di pareri legali che, prima della nomina, ho fatto all’avvocatura del Campidoglio e all’Autorità Nazionale Anti Corruzione di Raffaele Cantone. E, soprattutto, definisce falso che io possa aver nominato Salvatore Romeo per beneficiare di tre polizze assicurative di cui io non sapevo assolutamente nulla. Ancora fango e facile ironia sulle “polizze a mia insaputa”.»

La Raggi ce l’ha con media e politici dell’opposizione che per oltre un anno hanno continuato ad usare questa vicenda per attaccarla. «Eppure avevo ragione –  aggiunge – sono stata accusata ingiustamente da tanti che ora taceranno o faranno finta di nulla. Invece, voglio ringraziare i miei avvocati e tutti voi che avete creduto in me, certi che mi sia sempre comportata correttamente. Andiamo avanti a testa alta».

Leggi anche: Virginia Raggi non si ricandiderà a Sindaco di Roma

Written by Andrea Monaci

47 anni, fondatore e direttore editoriale di Urbanpost.it Ha iniziato la sua carriera con la cronaca locale, ma negli ultimi 20 anni si è occupato principalmente di lavoro, criminalità organizzata e politica. Ha scritto, tra gli altri, per il "Secolo XIX" e "Lavoro e Carriere". Quando non lavora le sue passioni sono la musica rock, i cani, le vecchie auto e la buona cucina.

Alfa Romeo Sauber Formula 1

Formula 1 2018 Alfa Romeo Sauber presenta la C37: ecco la nuova vettura [FOTO]

Lavorare da freelance: consigli per la sopravvivenza