in

Vodafone lavoro 2018, la compagnia telefonica aiuta 10 milioni di giovani a trovare lavoro e promette nuove assunzioni

Vodafone lancia “What will you be?”, il più vasto programma internazionale sulle professioni del futuro, per aiutare 10 milioni di giovani in 18 Paesi a trovare lavoro. Il programma è stato annunciato in occasione della pubblicazione dei risultati di una ricerca d’opinione internazionale voluta dall’azienda, che evidenzia come i giovani tra i 18 e i 24 anni non credano di avere le competenze per far parte della digital economy, nonostante siano una generazione di “nativi digitali”. Il fulcro dell’iniziativa promossa da Vodafone è la piattaforma web “Future Jobs Finder”, una porta d’accesso per i giovani a nuove competenze e opportunità, realizzata insieme a psicologi, consulenti del lavoro e professionisti della formazione.

Leggi anche: Tutte le informazioni sul mondo del lavoro con UrbanPost

Vodafone lavoro 2018, come funziona “Future Jobs Finder”?

Come funziona la piattaforma ideata da Vodafone per aiutare i giovani nella ricerca del lavoro? La prima parte della piattaforma consiste in una serie di test per identificare attitudini e interessi individuali e collegarli con le categorie di lavoro più appropriate. Successivamente, l’utente viene indirizzato a una serie di opportunità di lavoro nella località prescelta. Inoltre si potrà anche accedere a diverse opportunità di formazione in ambito digitale, con molti corsi gratuiti.

Assunzioni Vodafone 2018: 100mila nuovi posti di lavoro

Inoltre, Vodafone ha annunciato di voler incrementare in maniera significativa il numero di giovani che entrano in azienda per fare un’esperienza diretta in un ambiente di lavoro digitale. A questo scopo, nei prossimi cinque anni, raddoppierà il numero di opportunità dedicate a neolaureati, stagisti e apprendisti “under 25”, coinvolgendo un totale di 100.000 ragazzi e ragazze in tutto il mondo.

Leggi anche: Scopri il test di Future Jobs Finder

Cambridge Analytica, violata la privacy su Facebook anche in Italia? Codacons sul piede di guerra

Come disattivare Amazon Prime dopo l’aumento del costo in Italia