in

“Votate Beppe Grillo”, l’annuncio del pilota RyanAir

Non sono nuovi a prendersi delle “libertà”, soprattutto sui voli nazionali italiani, gli ufficiali di bordo della Ryanair (di cui vediamo, nella foto di apertura, il fondatore O’Leary): su Youtube non mancano registrazioni in cui gli steward parlano delle vie di Roma in cui è possibile trovare passeggiatrici, o si prendono in giro a vicenda.

Evidentemente la politica dell’azienda incoraggia un’immagine informale verso i viaggiatori, a cominciare dalla trombetta che suona quando l’aereo arriva in orario.

Aereo ryan air

Diverso è però il caso di ieri sera, dato che il pilota, nei saluti di fine volo, al termine di un Bergamo-Brindisi, ha chiaramente detto “Andate a votare per Beppe Grillo”. Presumibilmente non tutti i passeggeri hanno gradito, tanto che si è subito sparsa la voce sui “social”, e la cosa è finita anche sui giornali.

Iniziativa personale, o politica dell’azienda? E nel secondo caso, è uno dei geniali modi per essere nominati gratuitamente dai giornali, o si pensa davvero che un governo a 5 stelle possa dare dei vantaggi a Ryanair, magari liberalizzando maggiormente il mercato?

Nato a Molfetta, residente da più di 20 anni a Bergamo, e innamorato follemente di Milano. Laureato in Economia Aziendale, ha una passione smisurata per la pubblicità, che ha trasformato in lavoro, occupandosi di Consulenza di Marketing, Copywriting e "Socialcosi". Altre passioni sono i viaggi, la tecnologia, il calcio, le ragazze (non necessariamente in quest'ordine) e l'automobilismo, per cui è giornalista, telecronista e speaker in pista.

Karachi, ecco il grattacielo più alto del mondo (Foto)

Fashion Week Milano 2013: date ed eventi