in ,

Voucher baby sitter 2017, dietro front dell’Inps: sono di nuovo disponibili

Tra le agevolazioni famiglia 2017 dilaga il caos. Se gli utenti che vorrebbero farne richiesta continuano a leggere notizie contraddittorie, negli istituti non c’è molta più certezza. Mentre i neo genitori cercano di capire quando riusciranno ad ottenere il Bonus Mamma Domani 2017 e l’erogazione degli arretrati del Bonus Bebè 2017, l’Inps fa dietro front sull’eliminazione dei voucher baby sitter 2017. Con il Decreto Legge n. 25 del 17 marzo 2017 e la conseguente eliminazione dei cosiddetti voucher, i buoni lavoro, l’Inps aveva emesso una circolare che bloccava anche l’erogazione dei voucher baby sitter 2017. Con un nuovo comunicato dall’Ente ora arriva la smentita, i voucher babysitting sopravvivono.

=> Volete essere sempre aggiornati? Seguiteci anche sulla nostra pagina Facebook!

“L’Inps rende noto che, a seguito delle novità legislative introdotte dal Decreto Legge n. 25 del 17 marzo 2017, che non consente più l’acquisto di “buoni lavoro” (voucher), ha chiesto al Ministero del Lavoro e al Dipartimento Politiche per la Famiglia se possa continuare a emettere voucher baby sitting – contributo asilo nido, di cui all’art.4, comma 24, lettera b) della legge 92/2012, oppure se debbano essere introdotti strumenti alternativi di erogazione del beneficio” spiega l’Inps.  “Tenuto conto della risposta pervenuta oggi, 30 marzo, l’Istituto, che aveva già modificato la procedura in modo da consentire l’emissione dei soli voucher baby sitting, continuerà a erogare il beneficio con questa modalità”. 

Qui potete trovare tutti i dettagli su chi può fare richiesta, come richiederli e come funzionano i voucher baby sitter 2017.

Diretta Avellino-Entella

Diretta Cesena – Frosinone dove vedere in tv e streaming gratis Serie B

Oroscopo Paolo Fox 2016 Pesci

Oroscopo Paolo Fox oggi 31 marzo a I Fatti vostri: come rivederlo in streaming