in

We Love Football 2018, al via la terza edizione del torneo internazionale di calcio giovanile

Palmeiras, Montreal Impact, Shonan Bellmare ed Everton. Ovvero Brasile, Canada, Giappone e Inghilterra. Quattro nazioni sfidano il meglio del calcio italiano – rappresentato da Atalanta, Bologna, Sassuolo e B Italia (la rappresentativa under 15 di Serie B) – nelle partite d’esordio della terza edizione di “We Love Football”, torneo internazionale giovanile che apre i battenti mercoledì 28 marzo a Bologna. E dopo l’antipasto delle 14.30, si replicherà alle 15.45 con altre quattro partite dall’alto contenuto tecnico: in campo scenderanno infatti i belgi del Genk, gli olandesi dell’Ajax, i brasiliani del Flamengo, i croati della Lokomotiva Zagabria e le italiane Juventus, Roma, Sampdoria e Inter. Insomma, ci sarà da divertirsi.

We Love Football 2018

Una kermesse, quella ideata dall’ex bandiera rossoblù Marco De Marchi, che regalerà sei giorni di grande calcio a tutti gli appassionati mettendo in mostra alcuni tra i migliori “millennials” del panorama mondiale. Un menù già ricco fino a venerdì – otto gare maschili al giorno su tre impianti diversi (il “Biavati” di Bologna, il “Negrini” di Castenaso e il centro sportivo della Polisportiva di Monte San Pietro) – e che giovedì sarà impreziosito dal torneo femminile a otto squadre, in programma sui campi dello stadio “Filippetti” di Zola Predosa a partire dalle ore 12, e dalla cerimonia di presentazione di tutti i team prevista nel Teatro Arena di Fico (ore 18.30), che vedrà la partecipazione – tra gli altri – di Claudio Fenucci (amministratore delegato del Bologna FC) e del portiere della prima squadra rossoblù, Antonio Mirante. A seguire, tra sabato e domenica, si disputeranno i quarti di finale (al “Biavati”) e le semifinali maschili (allo stadio “Renato Dall’Ara”, precedute dalla partita per l’integrazione tra la selezione dei Mondiali Antirazzisti e una rappresentativa di We Love Football), mentre lunedì mattina sono previste le finali maschili e femminili (sempre al “Renato Dall’Ara”).

IL PROGRAMMA DELLA 1ª GIORNATA

ore 14:30        

Palmeiras – Sassuolo (centro sportivo “A. Biavati” – Bologna)

Montreal Impact – Atalanta (centro sportivo “A. Biavati” – Bologna)

B Italia – Shonan Bellmare (centro sportivo MSP – Monte San Pietro)

Bologna – Everton (stadio “G. Negrini” – Castanaso)

ore 15:45

Genk – Juventus (centro sportivo “A. Biavati” – Bologna)

Ajax – Sampdoria (centro sportivo “A. Biavati” – Bologna)

Flamengo – Roma (centro sportivo MSP – Monte San Pietro)

Inter – Lokomotiva Zagabria (stadio “G. Negrini” – Castanaso)

We Love Football 2018

I GIRONI

Queste le 16 squadre maschili che si contenderanno la Terza Edizione di “We Love Football”:
GIRONE A: Inter (ITA) – Everton (ENG) – Bologna (ITA) – Lokomotiv Zagreb (HRV)
GIRONE B: Roma (ITA) – Flamengo (BRA) – B Italia (ITA) – Shonan Bellmare (JAP)
GIRONE C: Juventus (ITA) – Palmeiras (BRA) – Sassuolo (ITA) – Genk (BEL)
GIRONE D: Atalanta (ITA) – Ajax (NED) – Sampdoria (ITA) – Montreal Impact (CAN)
I GIRONI DEL TORNEO FEMMINILE UNDER 15
GRUPPO A
Bologna, Cesena, Inter, Venezia Women
GRUPPO B
Perugia, Roma, Udinese, Verona

JLENIA SCOMPARSA NEL BRESCIANO

Donna scomparsa nel Bresciano: Jlenia Rindone, l’appello del marito

Chi è la ragazza fidanzata che si è invaghita di Marco Ferri all’Isola dei Famosi 2018?