in

Wrestlemania 34 risultati: il ritorno di The Undertaker e il record di un bambino campione dei titoli di coppia

Doveva essere Wrestlemania 34 di Roman Reigns e Shinsuke Nakamura, invece non lo è stato. Continua il regno dei due campioni, Aj StylesBrock LesnarThe Beast batte il suo avversario dopo ben sei F-5, prendendolo a pugni e lasciandolo in una pozza di sangue, quasi come preludio per il suo imminente ritorno in UFC. Qui però siamo in WWE e a Vince McMahon piace cambiare le carte in tavola. Doveva essere la Wrestlemania di Rey Mysterio, avvistato nell’hotel della WWE insieme a James Storm, invece il partner di Braun Strowman è stato un bambino di dieci anni, figlio di un arbitro della federazione. Il ragazzino ha sconfitto (si fa per dire) Sheamus e Cesaro, divenendo il più giovane campione della WWE. Nella serata dei record, anche Seth Rollins si iscrive nella lista dei primati: il wrestler ha sconfitto The Miz e Fin Balor, conquistando la cintura intercontinentale e di conseguenza il Grand Slam.

Nessuna sorpresa, invece, nel match misto, dove Kurt AngleRonda Rousey si sono imposti sull’Autority, Triple H e Stephanie McMahon. Daniel Bryan torna trionfante a Wrestlemania 34, vincendo il suo match insieme a Shane McMahon. Quale sarà adesso la sorte di Kevin Owens e Sami Zayn? I due potrebbero tornare a Raw. Nella categoria femminile, invece, Charlotte Flair mantiene il titolo sconfiggendo l’imbattuta (fino a stanotte) Asuka, mentre Nia Jax si laurea nuova campionessa femminile di Raw e adesso potrebbe affrontare proprio la giapponese. Infine, a SmackDown Live, The Bludgeon Brothers sono i nuovi campioni di coppia, mentre Jinder Mahal è il nuovo campione degli Stati Uniti.

Wrestlemania 34, il ritorno di The Undertaker: John Cena sconfitto

Alla fine The Undertaker ha risposto alla sfida di John Cena, che ha trascorso buona parte del PPV a bordo ring tra i fan. Il leader della Cenation si è presentato nell’arena, è stato protagonista di un siparietto con il malcapitato Elias e poi, quando tutto ormai sembrava finito, è risuonata la theme song del becchino nell’arena di New Orleans. The Undertaker si è presentato nelle sue vesti, riportando il cappello alla testa e il mantello sulle spalle. Pochi minuti di show e John Cena è finito al tappeto.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Governo 2018, coalizione di centrodestra in difficoltà? È tutti contro tutti

ultimi sondaggi elettorali lega e m5s

Governo 2018, Di Maio ‘chiama’ Salvini e lo invita a lasciare Berlusconi: “Con lui nessun cambiamento”