in ,

WWE, Brock Lesnar e Braun Strowman superano la finzione: The Beast colpisce con due colpi proibiti l’avversario

Ieri notte è andato in onda Royal Rumble 2018, PPV interbrand della WWE. Tra i match abbiamo assistito al triple treath match tra il campione universale Brock Lesnar e gli sfidanti Braun StrowmanKane. Il wrestling a volte supera la finzione e può capitare che tra gli avversari nasca un po’ di frizione. Ieri notte sul ring Lesnar e Strowman si sono assestati un paio di colpi proibiti. Il mastodontico wrestler ha colpito con una ginocchiata il campione universale, il quale ha subito risposto con due pugni stile UFC. Strowman ha accusato il colpo e per qualche secondo è rimasto stordito.

I due hanno continuato l’incontro riempiendosi di parolacce e la regia della WWE è stata costretta ad oscurare l’audio. Secondo alcuni rumors, la discussione tra i due è continuata nel backstage, anche se i wrestler non sono arrivati alle mani. Il feud sul ring tra i due potrebbe continuare in vista di Elimination Chamber, prossimo PPV della WWE. La federazione statunitense, però, sarà costretta a placare gli animi dei due wrestler al fine di evitare conseguenze peggiori.

Il rapporto tra Brock Lesnar e la WWE dovrebbe durare ancora poco: The Beast, infatti, dopo Wrestlemania 34 potrebbe abbandonare la federazione statunitense.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Nexi Business app: un servizio rapido e veloce per gestire la tua attività

Honda Jazz caratteristiche interni

Honda Jazz 2018 caratteristiche e interni: tecnologia e design sportivo