in

WWE, grossa novità in arrivo per i PPV: dopo Wrestlemania 34 cambierà tutto

La WWE annuncia il passaggio dei PPV ad inter brand: a partire dallo show post Wrestlemania 34, gli eventi a pagamento saranno disputati con atleti sia di Raw che di SmackDown. La notizia circolava da diversi giorni, ma solo adesso la federazione statunitense ha diramato il comunicato ufficiale. Un ritorno alle origini, dunque, per la compagnia di Stamford, che spera di aumentare anche gli ascolti dei due show. In particolare, SmackDown Live nelle ultime puntate sta risentendo della concorrenza sulle altre reti.

WWE, i PPV saranno inter brand: la lista degli show post Wrestlemania 34

E’ arrivato l’annuncio della WWE: dopo Wrestlemania 34, i PPV saranno tutti inter brand con atleti sia di Raw che di SmackDown Live. Si parte subito con Backlash, in programma il 6 maggio a New Mark. Seguiranno poi Monei in the Bank (17 giugno, Chicago), Extreme Rules (15 luglio, Pitsborugh), Summerslam (19 agosto, Brooklyn), Hell in a Cell (30 settembre, San Antonio), TLC (21 ottobre, Boston), Survivor Series (18 novembre, Los Angeles) e Clash of Champions (26 dicembre, San José).

Prima di Wrestlemania 34, però, ci saranno gli ultimi due PPV per brand. I fan della WWE ovviamente sono in attesa dell’evento più importante dell’anno, la vetrina a cui tutti i wrestler ambiscono. Aria di cambiamenti nella compagnia di Stamford.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Dragon Ball Super episodi: le anticipazioni dell’ultimo atto

Capitano De Falco accusato di violenza

Caso Gregorio De Falco: il candidato M5S respinge l’accusa di aggressione a moglie e figlia