di Vincenzo Mele in ,

WWE, Triple H chiude le porte a Conor McGregor: “Dovrebbero passare molti anni per ottenere il rispetto dei colleghi”


 

Triple H chiude le porte ad un probabile approdo di Conor McGregor in WWE: “Dovrebbero passare molti anni per ottenere il rispetto dei colleghi”

Negli ultimi mesi si è parlato molto di un probabile approdo di Conor McGregor in WWE. L’esperto di arti marziali, dopo l’incontro sul ring con Floyd Mayweather, potrebbe firmare un contratto da free agent con la federazione statunitense. Triple H, però, ha smorzato gli animi, dichiarando: “Conor ha detto tante cose sulla WWE nel passato. Non ho alcun problema con lui e nemmeno con il suo possibile approdo in WWE, ma ha detto tantissime cose sui nostri talenti nel passato e il suo arrivo non sarebbe affatto semplice. Non riuscirebbe a lottare e dovrebbero passare molti anni per ottenere il rispetto dei colleghi.”

Il lottatore irlandese, infatti, spesso si è espresso contro la WWE e i wrestler della federazione statunitense. Un probabile approdo di Conor McGregor a Raw o a SmackDown provocherebbe non pochi malumori nel backstage e sarebbe difficile anche trovare un avversario per l’irlandese. I fan della WWE, dunque, dovranno abbandonare questo piccolo sogno, perché le parole di Triple H, marito di Stephanie McMahon, suonano come una sentenza.

Più vicino, invece, l’arrivo di Ronda Rousey: “Lei è molto interessata al nostro business, una grande fan. Penso lei sia interessata a lottare nel wrestling e io sono assolutamente interessato nell’offrirle una opportunità del genere. Dovremmo solo parlarne”.

© Tutti i diritti riservati. Vietata ogni forma di riproduzione

Metti mi piace a UrbanCalcio

Leggi anche

Commenta via Facebook