in

Ximena Garcia trovata morta news: il giallo della cintura nera trovata appesa ad un albero

Ximena Garcia scomparsa il 22 gennaio scorso e trovata morta lo scorso 11 marzo in fondo al lago di Nemi, in provincia di Roma. Come la transessuale 32enne è arrivata fin lì, a circa 9 km dalla casa di Campoleone Lanuvio dove da due anni abitava con il marito Stefano? La sera prima di sparire la coppia – su ammissione dell’uomo – avrebbe avuto un violento litigio per il rifiuto di lui di consegnare alla moglie, visibilmente ubriaca dopo una cena con amici, le chiavi dell’auto. Dal suo rifiuto di dargliele ne sarebbe nata una colluttazione. L’indomani, lunedì 22 gennaio, come d’abitudine, il marito è uscito di casa intorno alle 7 per andare al lavoro, dopo averla salutata, ma quando è rientrato a casa nel pomeriggio, verso le 18:30, non l’ha più trovata. Ha provato a chiamarla ma senza successo. Da allora non si sono più avute notizie di lei. Questo il racconto ufficiale fornito dall’uomo sulla scorta del quale è stata fatta una approssimativa ricostruzione dei fatti.

ximena news marito

Leggi anche: Ximena trovata morta nel lago di Nemi: marito scomparso per 24 ore prima del ritrovamento corpo

Ximena aveva lasciato a casa la fede e l’anello di fidanzamento che portava sempre anche in casa prima di sparire. Dov’è la grande borsa di marca che manca da casa? Un giallo fitto che sembra ancora lontano dalla soluzione. Il marito di Ximena ha inoltre riferito che la moglie era turbata per la sua situazione familiare in Argentina, per i pregressi dissidi avuti con i genitori dovuti alla sua scelta di diventare donna. Una questione risolta e ormai superata, dice invece, smentendolo, la sorella di Ximena ai microfoni di Chi l’ha visto? Anche lei infatti è una transessuale, “Siamo due in famiglia”, ha rimarcato, asserendo che ormai i genitori da tempo avevano accettato questa realtà. Cosa dunque turbava Ximena?

C’è poi il mistero della cintura, una fascia nera con fiocco, che apparteneva a Ximena e che un inviato di Chi l’ha visto? ha trovato impigliata in un albero, proprio nei pressi del lago di Nemi dove è stato trovato il cadavere della 32enne. Per portarlo via dai rami si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco, i quali hanno dovuto usare una scala per arrivare fin dove quella cintura era incastrata. Chi, quando e come l’ha fissata lassù? Ximena o qualcuno che era con lei? Quella cintura ora sarà analizzata dai Ris nella speranza che si riveli importante per le indagini.

Beppe Grillo Blog news oggi: “Semplicemente grazie, io non mollo”

Concorso Guardia di Finanza 2018 banca dati: tutti i quesiti per la prova pre-selettiva per 631 Allievi Marescialli