in , ,

10 settembre 1994, il Settebello è campione del Mondo a Roma

Il 10 settembre 1994 è una data storica per la pallanuoto italiana: proprio quel giorni infatti il mitico Settebello, la squadra maschile della disciplina, vinse l’oro ai Campionati del Mondo di Nuoto che in quell’anno si svolsero a Roma. Gli Azzurri affrontarono e sconfissero in finale la Spagna con il punteggio di 10-5, vincendo al Foro Italico di fronte al pubblico in delirio.

Il cammino dell’Italia era iniziato nel Girone D, dominato con 3 vittorie su 3 partite: gli Azzurri affrontarono il Kazakistan, battuto 13-7, l’Ungheria sconfitta di misura 11-10 e il Canada regolato 9-2. Nella seconda fase, l’Italia fu inserita nel raggruppamento con Russia, Grecia e nuovamente Ungheria; anche in questo caso, i primi battuti 7-6 mentre i secondi 7-4. A questo punto la Nazionale allenata da Ratko Rudic, affrontò la Croazia in una sorta di sentito derby per il tecnico: gli Azzurri anche in questo caso vinsero 8-5, guadagnandosi così l’accesso alla finale.

Nell’ultimo atto al Foro Italico, il Settebello affrontò la Spagna; gli iberici nulla poterono contro la corazzata italiana che trionfò così 10-5. Ecco la rosa completa che vinse l’oro a Roma nel 1994: 1 Attolico, 2 D’Altrui, 3 Bovo, 4 G. Porzio, 5 Campagna, 6 Calcaterra, 7 Fiorillo, 8 F. Porzio, 9 Pomilio, 10 Gandolfi, 11 Ferretti, 12 Silipo, 13 Averaimo, CT: Ratko Rudić.

praga finta invasione armata isis

Siria intervento militare anti-Isis: Mosca invia armi ad Assad, preoccupazione Usa

giorgia lucini e manfredi ferlicchia

Uomini e Donne gossip, Giorgia Lucini ripensa a Manfredi Ferlicchia? L’indizio su Instagram