in

11 settembre 2001 anniversario: Iris ricorda l’orrore con il film “World Trade Center”

Con il film di Oliver Stone “World Trade Center” – mercoledì 11 settembre, in prima serata – Iris commemora le vittime dell’attentato terroristico che 12 anni fa cambiò il corso della Storia, colpendo il cuore degli Stati Uniti. Con un suono sordo, quasi muto, quello dello schianto del primo aereo sulle Torri Gemelle, Stone interrompe il risveglio della Grande Mela e dà inizio alla rappresentazione della giornata più apocalittica del nuovo millennio.

iris

 

Omaggio all’eroismo dei soccorritori della tragedia, “World Trade Center” narra la storia vera di due agenti di polizia portuale ‘sepolti’ sotto i resti della Torre Sud colpita dal volo United Airlines 175 e miracolosamente estratti vivi.«Non volevamo offendere la sensibilità dei newyorkesi», afferma Stone quando svela al ‘New York Times’ di aver ricostruito a Marina del Rey, in California, la perfetta replica delle macerie fumanti delle Torri Gemelle che l’11 settembre 2001 giacevano nell’attuale area di Ground Zero, a New York.

Nonostante le parole d’ordine del producer Michael Shamberg siano «sensibilità e accuratezza», la pellicola esce nelle sale nel 2006 non senza polemiche: oltre a sottolineare alcune inesattezze, i parenti delle vittime biasimarono il fatto che talune famiglie di superstiti e i due sopravvissuti, interpretati nel film da Nicolas Cage e Michael Peña, parteciparono concretamente alla produzione.

Seguici sul nostro canale Telegram

Fifa 14, nuove esultanze: Cavani balla il Gangnam Style (video)

Junk Good, la ricetta del “crispy chicken”, pollo croccante in chiave light