in

150 borse di studio per studenti italiani: viaggio a New York per capire come si lavora all’ONU

150 borse di studio per studenti italiani col sogno di fare i diplomatici. Torna anche quest’anno “Change The World”, iniziativa della Ong “Diplomatici” che simula il lavoro delle Nazioni Unite: si tratta di un laboratorio formativo, in programma dal 16 al 22 marzo 2017 nella sede Onu a New York, che si rivolge a studenti universitari e delle scuole superiori di tutto il mondo.

L’obiettivo di questo interesssante viaggio-studio? Permettere agli aspiranti diplomatici di avere la possibilità di confrontarsi sui principali temi di rilevanza internazionale, simulando i lavori dell’Assemblea dell’Onu; lo scopo è quello di comprendere il significato della tolleranza e della convivenza fra cittadini del mondo di differente etnia, cultura o fede, ma anche quello di prepararsi a leggere il contesto internazionale contemporaneo e a diventarne i futuri protagonisti.

SCOPRI TUTTE LE NOTIZIE CHE RIGUARDANO I GIOVANI SU URBAN POST!

La Ong assegna 150 borse di studio ai ragazzi più meritevoli, selezionati attraverso colloqui sul web con professori e personalità della diplomazia internazionale (segnaliamo che le borse di studio, del valore compreso tra i 200 euro e i 1.500 euro, non vengono erogate sotto forma di denaro ma di sconto sul costo del viaggio, comprensivo di volo a/r e alloggio, che è pari a 1.865 euro). Il laboratorio riproduce il funzionamento delle Nazioni Unite: i ragazzi, quindi, saranno chiamati a discutere in inglese le risoluzioni sui temi più attuali della geopolitica, che vengono prima elaborate in commissioni ristrette e poi votate all’interno dell’Assemblea Generale. Una sorta di “gioco di ruolo”, dove ogni studente rappresenta un paese interpretando un ruolo specifico appreso nei corsi di formazione che precedono la partenza: potrà essere chiamato, quindi, a vestire i panni di parlamentare, responsabile di una Ong, ambasciatore all’Onu, ministro o alto funzionario. Il tema principale del laboratorio 2017 sarà “Africa in motion: migrations, economic growth and conflicts”.

Come e quando candidarsi? La richiesta di borsa di studio deve essere presentata entro il 20 novembre 2016 collegandosi al portale ufficiale. A partecipare saranno 2.000 studenti provenienti da oltre 90 paesi, tra gli ospiti anche personalità di primissimo piano della politica e della diplomazia.

In apertura: locandina tratta dalla pagina Facebook ufficiale “Associazione Diplomatici”

Written by Corinna Garuffi

Trentun anni, laureata in Scienze della Comunicazione, lavora da anni nel sociale. Da sempre alla ricerca di notizie inerenti al mondo del volontariato e alle opportunità offerte dell’Unione Europea, è anche appassionata di fotografia, arte e cucina. Indossa per la prima volta le vesti di blogger.

Asia Argento e Morgan gossip, la figlia d’arte: “Torneremo insieme? Ecco la verità”

Chi è Meghan Markle la nuova fiamma del Principe Harry: altezza, news e come trovarla sui social [FOTO]