in , ,

19 novembre 1995, Buffon fa il suo esordio in Serie A

E’ probabilmente il portiere più forte di tutti i tempi. Stiamo ovviamente parlando di Gianluigi Buffon, attuale portiere della Juventus e della Nazionale italiana di calcio. Il 19 novembre del 1995, esattamente ventuno anni fa, il portierone toscano fa il suo esordio in Serie A per poi diventare e affermarsi come il numero 1 più grande al mondo. Allo stadio Tardini va in scena, per la decima giornata del campionato italiano, la partita tra Parma e Milan.

LEGGI IL NOSTRO ALBUM URBAN MEMORIES

Non una partita qualunque, perché il giovane Buffon è chiamato a difendere i pali dagli attacchi di gente come Roberto Baggio e George Weah, giusto per citarne i due Palloni d’Oro della squadra. Nevio Scala, l’allora tecnico dei ducali, infatti, deve fare i conti con l’infortunio di Luca Bucci e a sorpresa si affida proprio a super Gigi, lasciando in panchina il più esperto Alessandro Nista. La Serie A ancora non lo sa, ma quel ragazzino sarebbe diventato presto una leggenda.

L’esordio di Buffon mostra già tutto il suo potenziale, risultando decisivo nello 0-0 finale con due grandi parate. Un Parma – Milan che ha segnato la carriera del numero 1 dell’Italia e che avrebbe fatto presto le fortune di un’intera nazione. Tra i vari riconoscimenti, premi e trofei vinti da Gigi Buffon, spiccano senza dubbio la Coppa UEFA vinta con la maglia del Parma nella stagione ’98-99, il campionato Mondiale del 2006 e i 7 Scudetti vinti con la maglia della Juve. E non ha alcuna intenzione di fermarsi…

RIMANI AGGIORNATO SULLE ULTIME NOTIZIE DAL MONDO CON URBANPOST

Written by Giuseppe Cubello

Studente all'Università Magna Graecia di Catanzaro. Innamorato dello sport. Sogno di diventare presto giornalista pubblicista.

caso sarah scazzi bis

Caso Sarah Scazzi news, i segreti di Ivano Russo: ecco perché potrebbe essere processato

Riforma pensioni, Opzione Donna dati contatore

Pensioni 2016 news oggi: Opzione Donna dati del contatore, speranze e prospettive delle lavoratrici