in

22 Gennaio 1911: veniva inaugurato lo Stadio “Luigi Ferraris”

Lo Stadio San Siro è la scala del calcio, ma quando si entra nello Stadio Marassi o, “Luigi Ferraris” come volete chiamarlo, l’effetto è quello di vivere anni e anni di storia scritta su quegli spalti e calciata su quel campo che ha vissuto due guerre e tantissime partite fra cui i derby della Lanterna. Oggi, 22 Gennaio 2015 cade la ricorrenza dei centoquattro anni dell’inaugurazione dello Stadio Luigi Ferraris in Genova.

Era il 22 Gennaio 1911, lo stadio allora si chiamava Campo di Via del Piano e ospitava le partite dello Genoa. La prima partita nella quale esordì la squadra rossublu fu contro l’Inter, match perso per 1-2 con le reti di David per i genoani e di Peterly e Aebi per i nerazzurri, la partita poi fu vinta a tavolino dal Genoa perchè l’Inter aveva schierato un calciatore non tesserato.
In seguito il campo dove giocavano i cugini dell’Andrea Doria, attuale Sampdoria, fu reso inagibile e da quel momento in poi i blucerchiati hanno giocato le loro partite all’interno dello stadio Marassi.
E’ solo nel 1933 che lo stadio prende il nome di Luigi Ferraris, storico capitano della squadra rossoblu, caduto sotto i colpi della Grande Guerra. La medaglia d’argento al lavoro fu sepolta sotto la curva Nord, attuale curva dei tifosi del Genoa. Tantissimi i derby giocato all’interno del Ferraris fra le due squadre della città rivali e per adesso le statistiche danno ragione alla Sampdoria: centonove derby giocati, ventotto vittorie per il Genova, dieci in più per la Sampdoria, mentre i pareggi sono quarantre.

Una Stadio che ha fatto la storia del nostro calcio, sia il Genoa che la Sampdoria hanno fatto la proprio gloria, soprattutto la squadra doriana che ha vinto uno scudetto, due coppe Italia e una Supercoppa italiana. Tantissimi i campioni passati nello stadio: da Baldini a Bassetto, da Conti a Damiani, da Mancini e Vialli fino a Milito e Cassano.
Centoquattro anni di storia unica e tutta da raccontare quella del Luigi Ferraris.

perizia shock morte Marco Pantani

Caso Marco Pantani, nuova perizia shock: a Mattino 5 le foto che smentiscono il suicidio

Laura Chiatti mamma

Laura Chiatti e Marco Bocci sono diventati genitori: è nato Enea