in ,

23 maggio 2015: XXIII anniversario della Strage di Capaci

Oggi 23 maggio 2015 sono passati 23 anni da quel tragico giorno in cui persero la vita : Giovanni Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e i tre poliziotti della scorta, Vito Schifani, Rocco Dicillo e Antonio Montinaro, innocenti vittime uccise senza pietà da Cosa Nostra nell’attentato al giudice Falcone, una tragedia conosciuta ormai come la Strage di Capaci. Una data, il 23 maggio del 1992, che non si può dimenticare, un atroce giorno della storia italiana per il quale a distanza di anni rabbia e dolore non svaniscono ricordando quel pomeriggio.

Il magistrato Giovanni Falcone e sua moglie atterrano con il jet proveniente da Roma alle 16.45 subito dopo salirono sulla fiat Croma bianca blindata, una delle tre macchine presenti ad aspettarli per scortarli lungo il tragitto. Nella vettura guidata da Falcone oltre a Francesca Morvillo, era presente nei sedili posteriori anche Giuseppe Costanza, l’autista salvatosi miracolosamente. Nell’auto, che precedeva quella del magistrato, al volante vi era Vito Schifani e gli altri due poliziotti che tragicamente morirono nell’esplosione, Antonio Montinaro e Rocco Dicillo. A chiudere il corteo vi era la Croma azzurra con a bordo Paolo Capuzzo, Gaspare Cervello e Angelo Crobo, tre dei quattro reduci della strage. Ignari i conducenti delle tre auto iniziarono a guidare verso la loro meta, Palermo, non sapendo che in una strada parallela un’altra macchina osservava e comunicava la loro posizione ai loro attentatori.

Erano le ore 17.58 quando Giovanni Brusca, esecutore materiale della Strage, innescò con un telecomando l’ordigno, facendo esplodere 500 kg di tritolo, sull’autostrada A29 nei pressi dello svincolo per Capaci, un orribile gesto che portò la morte del coraggioso magistrato antimafia, di sua moglie e dei tre uomini della sua scorta. Tanti sono gli interrogativi che gravitano ancora sul quel tragico giorno, seppur negli anni molti membri di Cosa Nostra siano stati arrestati. Anche in questo 2015  in occasione del suo XXIII anniversario sono state organizzate numerose manifestazioni per ricordare la Strage di Capaci e combattere la criminalità organizzata, un male oscuro contro cui Giovanni Falcone ha lottato sino alla morte

Maria De Filippi compleanno

Premio Tv 2015: Maria De Filippi miglior personaggio femminile, Frank Matano rivelazione dell’anno

dove mangiare firenze

Ponte 2 giugno 2015 a Firenze: dove e cosa mangiare