in

24 Gennaio 1984: viene messo in vendita il primo Apple Macintosh

Passano gli anni, cambiano le generazioni, così come la tecnologia. “Il progresso è regresso” diceva un famoso detto, ma oggi il vivere quotidiano è condizionato dagli ultimi apparecchi tecnologi usciti sul mercato. Gli Iphone, il sistema Android e quello Apple, le app, fino ai selfie, l’ultima moda del momento. Ormai oggi anche i più legati al passato si sono modernizzati.
Oggi, 24 Gennaio 1984 la Apple festeggia l’uscita sul mercato del primo Apple Macintosh.

Il primo modello fu messo sul mercato al prezzo di 2495 dollari ed era il Macintosh 128K. All’inizio ebbe molto successo, vista l’attesa tutti fecero le file per acquistarlo, ma dopo si riscontrarono i primi problemi. Il Macintosh 128K non aveva un hardware, ne un hard disk interno; inoltre aveva solo un’entrata per floppy disk e quindi era molto lento. Un altro problema che deluse chi l’aveva acquistato fu la presenza di una ventola che surriscaldava il computer.

A distanza di trentuno anni, la tecnologia ha fatto passi da gigante, così come la Apple e i nuovi Macintosh ovviamente non riscuotono le critiche del 128K, bensì sono fra i più amati dai fans dell’azienda fondata da Steve Jobs.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

shaqiri Inter Serie A

Inter ultimissime notizie: Shaqiri titolare contro il Torino?

Teresa CIlia del Trono Classico di UeD

Uomini e Donne trono classico: ecco quando sceglierà Teresa Cilia