in , ,

24 ottobre, la disfatta di Caporetto: la sconfitta che oggi è divenuta un sinonimo

Il nostro paese, nel corso della sua lunga storia, è stato protagonista di due guerre mondiali, entrambe molto cruente e, anche per questo, rimaste nella storia. Di tali guerre spesso si ricordano le disfatte, causate spesso da generali non esperti per un esercito molto grande come quello italiano. Una di queste è la disfatta di Caporetto, avvenuta il 24 ottobre del 1917.

L’Italia entrò nel conflitto della Prima guerra mondiale al fianco del Regno Unito, la Francia e la Russia e contro le truppe austro-ungariche e tedesche. La situazione al confine rese difficile i rapporti fra l’impero austro-ungarico e l’Italia, che si affrontarono in numerose battaglie. Il 24 ottobre del 1917, le truppe italiane subirono una pesante sconfitta in quella che è conosciuta come la disfatta di Caporetto e che oggi, a causa delle sue conseguenze, è divenuta un sinonimo.

Con il termine Caporetto, oggi, si indica una sconfitta disastrosa, come quella riportata dall’Italia contro l’impero austro-ungarico. L’Italia ne uscì vincitrice per quanto riguarda l’esito, ma le numerose perdite e i problemi che si evidenziarono dopo la Prima guerra mondiale fecero sprofondare il nostro paese in una profonda crisi.

Written by Vincenzo Mele

Nato a Napoli il 13 Agosto 1996, si è diplomato al Liceo Classico Adolfo Pansini, in Napoli. Attualmente frequenta la facoltà di Lettere moderne all'Università Federico II di Napoli. Giornalista pubblicista iscritto all'Ordine dei giornalisti della Campania. Si occupa di sport, tv e gossip.

Risultati finali e classifica Serie B

Serie B 2015/2016, risultati finali e classifica aggiornata: Crotone e Cagliari in fuga

Barbera il gusto del territorio 2015: date, eventi, balli e degustazioni

Barbera il gusto del territorio 2015: date, eventi, balli e degustazioni