in ,

25 febbraio 1995, Massimo Moratti acquista l’Inter: dalla Coppa Uefa al triplete

Molte pagine dei quotidiani sportivi hanno aperto oggi con l’indiscrezione secondo la quale il patron dell’Inter Erik Thohir sia intenzionato a vendere o quantomeno a trovare un nuovo socio che possa rimpolpare le casse dei nerazzurri; sembra passato un secolo dunque dal 25 febbraio 1995 quando l’attuale presidente onorario Massimo Moratti si apprestava ad acquistare il club da Ernesto Pellegrini. 

La famiglia Moratti tornava così in sella all’Inter dopo la parentesi vincente di Angelo che era stato proprietario dal 1955 al 1968; l’avventura di Massimo al timone dei nerazzurri però non parte nel migliore dei modi: le difficoltà sono molte, i risultati scarseggiano e in particolare l’esborso economico è davvero ingente rispetto a quello che succede sul rettangolo verde.

La prima gioia internazionale arriva nel 1998, con la vittoria della Coppa UEFA; in campo c’è Ronaldo, il fenomeno a cui il presidente Moratti sarà sempre legato; passano gli anni e si arriva al ciclo vincente del 2004 con Roberto Mancini: tre scudetti, due Coppa Italia e due Supercoppa Italiana. Il culmine della presidenza Moratti però arriva nel 2010, quando il portoghese José Mourinho conquista il triplete arricchito da una Champions League che a Milano, sponda nerazzurra, mancava da 45 anni. Massimo Moratti lascia la presidenza il 15 ottobre 2013, quando il 70% delle sue quote viene ceduto al tycoon indonesiano Erik Thohir. Finisce così l’era Moratti, anni ricchi di successi e di passione per una squadra che Massimo porta nel cuore.

c'è posta per te ospiti 2016

C’è posta per te 2016 anticipazioni puntata 27 febbraio: Modà ospiti

freddy sorgato ricrso in appello

Isabella Noventa ultime notizie: ricerche nelle cisterne di Freddy Sorgato