in

25 settembre 2005, Fernando Alonso è il più giovane campione del mondo in F1

Sul circuito di Interlagos, Brasile, il 25 settembre del 2005 si laureava campione del mondo di Formula 1 per la prima volta un pilota spagnolo di 24 anni che in quella stagione, con la sue Renault aveva fatto impazzire un po’ tutti; stiamo parlando di Fernando Alonso. Sul circuito carioca, nonostante il terzo posto finale in gara, il giovane talentuoso era riuscito nel suo intento entrando nella storia due volte.

Oltre ad aver conquistato il campionato di Formula 1 infatti, l’asturiano era diventato con i suoi 24 anni e 58 il più giovane iridato della storia, battendo il record che dal 1972 apparteneva ad Emerson Fittipaldi; un predestinato Fernando Alonso, che aveva iniziato la sua carriera con la Minardi nel 2001 salvo poi trasferirsi dopo un solo anno alla Renault, prima come collaudatore e poi dal 2003 come guida ufficiale al fianco di Jarno Trulli. Nel 2005 come detto il primo titolo mondiale che verrà bissato l’anno successivo.

Tornando alla gara di Interlagos del 25 settembre, Alonso si piazzò terzo alle spalle di Montoya e Kimi Raikkonen su McLaren; alla fine di quella stagione la Renault riuscirà poi a conquistare anche il titolo costruttori proprio davanti alla scuderia di Woking.

su Rete4 Quarto Grado

Quarto Grado anticipazioni stasera: morte di Eligia Ardita e omicidio Pordenone news

Anticipazioni Grande Fratello 14 seconda puntata: Igor potrebbe incontrare il fratello?