in , , ,

27 maggio 1964, l’Inter guidata da Herrera vince la Coppa Campioni

La notte del 27 maggio del 1964 è entrata nell’immaginario collettivo di tutti gli appassionati di calcio, specialmente di quelli di fede nerazzurra, come la notte in cui ebbe inizio la leggenda della Grande Inter di Angelo Moratti; la squadra guidata dal “mago” Helenio Herrera infatti alzò al cielo quella notte a Vienna la prima Coppa Campioni della storia dell’Inter.

I nerazzurri trionfarono in modo netto al Prater battendo con il punteggio di 3-1 il Real Madrid di Puskas e Di Stefano, non proprio gli ultimi arrivati insomma; per farlo, quella notte a Vienna servì il miglior Mazzola che prima aprì le danze nella prima frazione e poi chiuse i conti dopo che la rete di Felo aveva accorciato le distanze per i blancos.

Fu una partita speciale soprattutto per l’allenatore Herrera e per Suarez; entrambi provenienti dal Barcellona, entrambi avevano una voglia matta di riprendersi ciò che gli era stato tolto nel 1960 in semifinale proprio dal Real Madrid. Ci riuscirono eccome, arrivati in finale senza perdere nemmeno una partita, l’Inter vinse al cospetto di una delle squadre più titolate al mondo. Una notte per diventare Grandi, una notte che i nerazzurri avrebbero rivissuto soltanto nel 2010, per un’assurda coincidenza proprio a Madrid.

mattino 5

Loris Stival news a Mattino 5: una testimone per Veronica il giorno del delitto

Ecco il nuovo taglio e il beauty look di Hilary Duff

Capelli 2015 cerimonia: Hilary Duff e il suo nuovo taglio per l’estate, ecco come copiare il suo beauty look