in

28enne operata di tumore al seno: dopo vari cicli di chemio scopre l’errore, non era malata

Giunge dal Regno Unito la storia di Sarah Boyle, la 28enne operata di tumore al seno seppur perfettamente sana. Mamma di due bambini, Sarah oggi ha trenta anni e qualche tempo fa le era stata diagnosticata una forma molto aggressiva di tumore al seno. Sottoposta a doppia mastectomia e a vari cicli di chemioterapia, ha dovuto attraversare un incubo di un anno prima di scoprire il madornale errore commesso dall’ospedale. Sono i media britannici a riportare, per primi, la vicenda avvenuta tra i reparti del Royal Stoke University Hospital.

28enne operata di tumore al seno: “Una diagnosi errata”

È la fine del 2016 quando l’ospedale stronca Sarah con una diagnosi terribile: carcinoma mammario triplo negativo. Seguono importanti interventi chirurgici ed estenuanti cicli di chemioterapia, salvo poi scoprire, a luglio 2017, lo spaventoso errore. Sono gli avvocati di Sarah a svelare il motivo dell’errata diagnosi: un campione di biopsia è stato registrato in modo sbagliato, e la conferma arriva da un portavoce dell’ospedale universitario di North Midlands«Una diagnosi errata di questo tipo è eccezionalmente rara – ha affermato il rappresentante della struttura, che affronta il rischio di un maxi-risarcimento – e capiamo quanto sia stata devastante per Sarah e la sua famiglia. Si è trattato di un errore umano».

“Sapere di avere un cancro mi sembrava orribile, ma ora…”, le parole di Sarah dopo la scoperta

Sarah Boyle, dal canto suo, non può che essere devastata: «Gli ultimi anni sono stati incredibilmente difficili per me e la mia famiglia, – ha confessato la 30enne operata inutilmente di tumore al seno – Sapere di avere un cancro mi sembrava orribile, ma ora, dopo il trattamento e la chirurgia, sentirmi dire che tutto questo non era necessario, è davvero un trauma enorme. Come se ciò non fosse abbastanza grave, ora sono preoccupata della possibilità di sviluppare davvero il cancro in futuro, a causa del tipo di impianti mammari che ho», che risulterebbero – infatti – a rischio di un raro tumore.

Leggi anche —> Cetraro, donna morta dopo il parto a soli 35 anni: i risultati dell’autopsia

Elodie intrigante su Instagram, il vestito troppo corto manda in tilt: «Bellezza esagerata!»

Valeria Graci: «Non sono ricca, ma cerco di non far mancare nulla a mio figlio!»